Calciomercato Inter, addio deciso a gennaio: c’è una big

| 20/10/2020 08:20

Il mercato di Serie A non si ferma mai, soprattutto per le big, le quali continuano a portare avanti diverse operazioni in vista di gennaio. Ne sa qualcosa l’Inter, chiamato a gestire sia la situazione innesti, che quella relativa ad eventuali cessioni. E’ chiaro ed evidente di come nella rosa di Conte ci sia qualche esubero, è arrivato il momento di tirare le somme.

Ultime Inter: Eriksen, l’addio a gennaio è praticamente già deciso

eriksen inter

(www.gettyimages.it)

Tra i diversi esuberi in casa Inter il primo della lista è senza dubbio Christian Eriksen. Il centrocampista danese sta vivendo il periodo più complicato della sua carriera, e sotto la guida di Conte sta trovando pochissimo spazio. Il giocatore si è stufato di figurare sempre in panchina, il tecnico ha le sue idee e resta con quelle in mente: rapporto ormai inclinato, e una cessione a gennaio che è praticamente già programmata. L’ex Tottenham, se non dovesse cambiare nulla da qui a gennaio, sarà costretto a chiedere la cessione ufficiale. Su di lui diverse squadre, quella in pole è però il PSG: il club francese lo avrebbe messo in cima alla lista delle priorità. Questa la notizia riportata da todofichajes.com. 

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, dalla Spagna: conferme sull’addio

Eriksen-Inter: una storia destinata a finire

inter eriksen

(www.gettyimages.it)

Il futuro di Eriksen è appeso a un filo, o meglio, alle scelte di Conte. Il tecnico nerazzurro gli sta concedendo un po di minutaggio, ma ancora molto poco rispetto a quello che si aspetta il giocatore. La cessione sembrerebbe la pista più percorribile, specie vista la grande affluenza della concorrenti: non solo il PSG, occhio a eventuali offerte dalla Liga e dalla Premier League. Ad oggi la Francia potrebbe essere la giusta destinazione, con un Leonardo che ben presto suonerà la carica.

POTREBBE INTERESSARTI: Calciomercato Inter, Conte ha deciso: doppia cessione a gennaio

Mercato Inter: la valutazione di Eriksen

L’Inter pensa anche al mercato in entrata, e ragiona soprattutto sulla cessione di Eriksen. Il danese con molte probabilità andrà via, e i nerazzurri puntano a recuperare almeno i 20 milioni di euro spesi per il trasferimento in Italia. Prezzo di scarto quindi, per un giocatore che con il passare del tempo ha subito una svalutazione importante.


Continua a leggere