Juventus, Pirlo: “Ronaldo? Non me lo sarei mai aspettato..”

| 19/10/2020 15:40

La Juventus è partita con qualche timore in questa stagione, e fin qui i risultati non hanno rispettato completamente le aspettative. Andrea Pirlo, da poco diventato tecnico bianconero, dovrà imporre il suo sistema di gioco, in attesa che ci siano dei risvolti decisivi in mezzo al campo. Nell’ambiente c’è parecchia fiducia, e soprattutto grande speranza di come l’allenatore possa effettivamente cambiare la Vecchia Signora, anche fuori dal campo.

Ultime Juventus, Pirlo: “Champions? Ci vuole fortuna”

juventus

(www.gettyimages.it)

Pirlo ha voluto raccontare la sua esperienza sulla panchina bianconera in un’intervista alla UEFA, dicendo la sua anche su Cristiano Ronaldo, queste le sue parole riportate da cm.it:

“Bello allenare Buffon, Chiellini e Bonucci, sanno cosa vuol dire giocare nella Juve e come vincere. Prima si sono dovuti abituare, poi hanno cominciato a chiamarmi mister e hanno capito che il mio ruolo adesso è cambiato. Sulla panchina è tutto più stressante, prima ero io a decidere cosa fare con la palla, ora sono gli altri ad interpretare il ruolo. Cristiano Ronaldo? Non lo avrei mai immaginato, sono contento di vederlo giocare, è un grande del calcio. E’ un esempio per tutti, a 35 anni si allena ancora con lo stesso spirito. Champions? So cosa significare vincerle e perderle, ne ho giocate 4 e ne ho perse 2. Competizione difficile, ci vuole anche un po di fortuna, magari nei sorteggi”

Pirlo sul modello di allenatore

Ultime Juventus Guardiola

Il tecnico della Juventus si è poi voluto soffermare su un tecnico in particolare, dal quale ovviamente prendere come modello di ispirazione. Stiamo parlando di Pep Guardiola, del quale ha esaltato lo stile di gioco e la conoscenza calcistica. Inoltre non sono mancati i complimenti verso gli allenatori del passato, come ad esempio Ancelotti, Lippi, Allegri e Conte. 

Pirlo: è il momento di decidere

Come in campo, adesso Pirlo è chiamato a decidere anche sulla panchina. Il neo tecnico bianconero arriva da un pareggio amaro a Crotone, e adesso già dalle prossime gare è attesa una svolta decisiva in termini di risultati. Il crocevia è senza dubbio la gara di Champions contro il Barcellona, lì si cominceranno a tirare le prime somme.

LEGGI: Juventus, Pirlo: “Siamo giovani, possiamo sbagliare”

LEGGI ANCHE: Crotone-Juventus, che frecciate di Pistocchi e Ziliani ai bianconeri!


Continua a leggere