Napoli, l’ass. Borriello preoccupato: “Rimandare il match contro l’Az”

| 19/10/2020 18:10

Giovedì alle ore 18:55 il Napoli affronterà, in Europa League, gli olandesi dell’Az Alkmaar per la prima partita del girone. Preoccupano, però, le notizie che arrivano dalla squadra olandese: negli ultimi giorni ci sono stati ben 9 casi di positività al Coronavirus.

Parla Borriello: “Match assolutamente da rinviare

L’Assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di ‘Radio Punto Nuovo‘ in merito al match che gli azzurri dovranno affrontare questo giovedì, in casa, contro gli olandesi dell’AZ Alkmaar. E’ di venerdì sera la notizia che nel club, che giocherà contro la squadra di Gattuso, si sono registrati ben 9 casi di positività al Coronavirus (tre calciatori della prima squadra, due del settore giovanile e 4 membri dello staff tecnico).

napoli atalanta

(www.gettyimages.it)

Queste le sue parole: “Bisogna essere consequenziali: se la ASL locale ha impedito alla squadra di andare a Torino per non disputare l’incontro contro la Juventus allora deve comportarsi di conseguenza anche in questa occasione. Ci vuole un comportamento responsabile da parte di tutti, non possiamo rischiare nuovamente. L’AZ deve essere messa in quarantena e la partita deve essere rimandata a data da destinarsi“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, l’avvocato Grassani non ci sta: “Sentenza assolutamente infondata”

Ancora Borriello: “Gli olandesi non devono assolutamente arrivare a Napoli

In questi casi il Comune non può intervenire. Se dovesse intervenire l’ASL di Napoli 1 allora bisogna capire cosa può accadere. Negli olandesi ci sono nove contagiati, non dovrebbero assolutamente partire. E’ un mini-focolaio, rischiamo di aprire un nuovo caso come è successo con la nostra Nazionale Under 21 in Islanda dove ci sono stati parecchi casi di positività al Covid. Ripeto, sono del parere che il match non debba disputarsi, altrimenti potrebbe essere una strage. In questo momento c’è un giudicato in corso per la vicenda tra la Juventus e lo stesso Napoli“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercarto Napoli, addio al talento? Rinnovo vicino con il suo club

Napoli-Genoa: Lozano

(www.gettyimages.it)

E ricorda: “C’è una guerra tra la Lega e la Giustizia Sportiva

Non dimentichiamoci che c’è in atto una vera e propria guerra tra la Lega di Serie A e la Giustizia Sportiva. Si può dire che gli azzurri si stanno giocando un campionato per questo caso contro i bianconeri. Tutta questa situazione può decidere una intera stagione. Bisogna stare molto attenti con quello che può accadere con l’arrivo della squadra olandese in Italia“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus-Napoli non è finita: oggi De Laurentiis presenterà il ricorso

 

 


Continua a leggere