Milan, arriva il comunicato ufficiale su Leo Duarte

| 19/10/2020 19:18

Leo Duarte sta per tornare in campo con il Milan: pochi minuti fa è arrivato un comunicato ufficiale del club nel quale si spiega che il suo calvario con il covid-19 sta per finire.

Milan, Duarte è guarito dal covid-19

Nota scarna ma esaustiva: il difensore centrale rossonero è guarito dal coronavirus. Così scende ancora il numero di rossoneri contagiati dal morbo: dopo Zlatan Ibrahimovic (tornato in campo più in forma che mai), ora è il momento di Leo Duarte. Come chiarito dal club, secondo il protocollo, il centrale è già tornato a lavoro, visto che è stata accertata la sua negatività. Il brasiliano era stato trovato positivo lo scorso 22 settembre: una quarantena per lui durata quindi quasi un mese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sprint per il nuovo centrale: Musacchio nell’affare

Pioli può così ritrovare un pezzo fondamentale, vista la situazione della difesa, alquanto risicata dal punto di vista numerico, con lo stesso Gabbia ancora positivo ed altri infortunati.

(www.gettyimages.it)

Milan, il calvario di Duarte lungo un anno

L’ultimo anno non è stato sicuramente facile per l’ex Flamengo, che ha passato gli ultimi 12 mesi praticamente sempre in tribuna (se si esclude una breve parentesi nelle ultime giornate della stagione passata). Prima l’operazione alla caviglia, nel novembre del 2019, poi il lockdown, quindi l’infortunio alla coscia alla ripresa dello scorso campionato. Ora il coronavirus, che finalmente è stato sconfitto dopo 27 giorni. Pioli può guardare con serenità al futuro, anche se ovviamente il brasiliano non sarà arruolabile per il prossimo impegno in Europa League.

LEGGI PURE >>> Milan, colpo a parametro 0 per l’attacco

calciomercato milan dalot

(www.gettyimages.it)

Milan, la probabile formazione in vista della gara contro il Celtic

Nessun dubbio sul 4-2-3-1 che gli ha permesso di vincere il derby, ma il tecnico rossonero sta pensando a qualche piccolo cambio per la gara in terra scozzese. A centrocampo probabilmente riposerà Bennacer: gli darà il cambio Tonali. Sulla trequarti Brahim Diaz contende un posto a Saelemaekers. In avanti quest’Ibra è inamovibile.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo; Tonali, Kessie; Brahim Diaz, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic.


Continua a leggere