Torino-Cagliari: risultati, sintesi, video, gol e highlights

| 18/10/2020 15:40

All’Olimpico Grande Torino va in scena Torino-Cagliari. I due club hanno iniziato molto male questa Serie A: i granata di Marco Giampaolo, con zero punti in classifica, cercano la prima vittoria davanti al proprio pubblico. Gli ospiti, capeggiati da Eusebio Di Francesco, sono ad un solo punto in classifica e anch’essi alla ricerca della prima vittoria stagionale.

torino cagliari

(www.gettyimages.it)

Torino-Cagliari, la sintesi

PRIMO TEMPO

La gara dell’Olimpico è subito scoppiettante. Al 3′ Sasa Lukic supera Godin e viene steso da Alessio Cragno in area di rigore. Il Gallo Belotti non sbaglia e mette palla in rete, portando in vantaggio il Torino. Ma il Cagliari di Di Francesco abbassa la testa e inizia a macinare gioco e occasioni pericolose. Al 12′ Simeone va vicinissimo al vantaggio con un tap-in che viene deviato da Lyanco in calcio d’angolo. Sugli sviluppi dello stesso Joao Pedro trova la rete dopo un tiro smorzato di Lykogiannis. Al 19′, poi, il Cagliari raddoppia con una bella azione corale: sul cross basso di Nandez, Simeone si fa trovare pronto e mette a segno il secondo gol stagionale che porta in vantaggio gli ospiti.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa il Torino sembra completamente diverso da quello visto nel primo tempo. I granata, infatti, entrano in campo con grande voglia di recuperare la partita, cosa che riesce effettivamente dopo 4 minuti dal fischio d’inizio. Il solito Andrea Belotti si fa trovare pronto al centro dell’area e sul cross di Vojvoda, spizzato da Bonazzoli, scaglia un gran sinistro in rete che non lascia scampo a Cragno. Dall’altra parte, invece, il Cagliari trova più difficoltà ad attaccare, anche a causa della ritrovata stabilità del Torino, ma al 73′ i sardi si riportano in vantaggio. E’ ancora El Cholito Simeone a segnare, credendo fino all’ultimo ad un cross di Nandez, sul quale Sirigu interviene in maniera goffa.

Torino-Cagliari, il tabellino

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda, Bremer, N’Koulou, Rodríguez; Meitè, Rincon, Linetty; Verdi; Bonazzoli, Belotti.

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Marin, Rog; Nandez, João Pedro, Sottil; Simeone.

GOL: Belotti (T, 3′, r.) Belotti (T, 49′); Joao Pedro (C, 12′), Simeone (C, 19′), Simeone (C, 73′)

AMMONITI: Rincon, Bonazzoli; Rog, Lykogiannis

ESPULSI:

GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA

 

Potrebbero interessarti anche

Calciomercato Inter, addio al bomber: dalla Spagna sono sicuri

Milan, Ibrahimovic batte Covid-19 e Inter: è da Scudetto?


Continua a leggere