Crotone-Juventus, che frecciate di Pistocchi e Ziliani ai bianconeri!

| 18/10/2020 10:00

La Juventus ieri sera non è andata oltre il pareggio contro un buon Crotone di Giovanni Stroppa. Le assenze di Cristiano Ronaldo e di altri titolari, però, non giustificano il passo falso dei bianconeri. Sul social network Twitter i cinguettii di Maurizio Pistocchi e Paolo Ziliani sulla prova della squadra di Andrea Pirlo.

(www.gettyimages.it)

Il parere di Pistocchi: “Juve, troppo brutta per essere vera

Nel suo tweet il giornalista di Mediaset ha spiegato che i calabresi hanno giocato molto meglio dei bianconeri, con intelligenza, trovando la rete con Simy su calcio di rigore. Troppo brutta la Juventus per essere vera, salvata solamente con delle giocate dei singoli. Conclude affermando che lo spagnolo Alvaro Morata ha trovato il pareggio dieci minuti dopo il gol del nigeriano. Subito dopo la squadra bianconera è rimasta in 10 per l’espulsione di Chiesa (che ha commesso fallo su Cigarini) e che lo spagnolo ha trovato anche il gol del vantaggio, ma che è stato annullato solo dal VAR.

Per quanto riguarda la differenza tra i due allenatori ha specificato che Giovanni Stroppa ha iniziato ad allenare nel 2006 con le giovanili del Milan, mentre il suo collega ha iniziato solo da poco. La differenza in campo si è vista, ma non per colpa del campione del mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Crotone-Juventus, le pagelle: Pirlo bocciato!

L’ironia di Ziliani all’arbitro Fourneau: “Non ti dimenticheremo

Paolo Ziliani ha etichettato il fischietto di ieri sera, Francesco Fourneau, come un eroe moderno perché ha avuto il coraggio di assegnare un rigore ai bianconeri e di espellere Federico Chiesa. Successivamente ha concluso il suo tweet paragonando il brasiliano Arthur, che è stato pagato 72 milioni con Junior Messias che è stato prelevato solo per 100 mila euro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, retroscena clamoroso: Ronaldo ha bloccato l’arrivo di Messi

 

Federico Chiesa

Federico Chiesa (Getty Images)

E in conclusione: “Arthur non piace a Pirlo, ma ha Rabiot che è peggio

Non sono mancate le stoccate neanche a dei calciatori bianconeri, come Arthur e Rabiot:

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Pirlo: “Siamo giovani, possiamo sbagliare”


Continua a leggere