Bologna-Sassuolo 3-4: decide un autogol

| 18/10/2020 13:55

Match delle 12.30 tra Bologna e Sassuolo, due squadre che sono partite in modo diverso e che sognano lo stesso obiettivo in campionato: la zona Europa. I padroni di casa vogliono fare bene in casa e portare bottino pieno, la squadra di De Zerbi non vuole di certo sfigurare in trasferta, e si affidano ai soliti Berardi e Caputo. Grande attesa per una partita che si prospetta molto equilibrata.

Bologna-Sassuolo, la cronaca in sintesi

Partita che inizia in modo molto equilibrato, con entrambe le compagini che si studiano prima di affondare il colpo. Le prime grandi chance capitano al Bologna, e al 10′ ecco che la squadra di casa riesce a trovare il vantaggio: ottimo lavoro da parte di Palacio, il quale serve un ottimo assist a Soriano, il quale fa 1-0. La reazione del Sassuolo è immediata, e pochi secondi dopo il gol sfiora il pareggio con Djuricic. L’1-1 arriva più tardi, più precisamente al 18′: Berardi sfodera un bel sinistro da fuori, portiere avversario beffato dalla traiettoria insidiosa. Primo che tempo che viene giocato a ritmi molto alti, con la squadra di Mihajlovic che sembra averne di più di vista delle idee: al 40′ arriva il 2-1, stavolta firmato Svanberg. Il centrocampista conclude a rete una splendida azione dei rossoblù.

Al 59′ erroraccio di Locatelli che perde palla al limite dell’area di rigore, raccoglie il pallone Orosolini che entra in area e batte ancora Consigli per la rete del 3-1. Tuttavia il Sassuolo riapre la gara subito, mentre De Silvestri è fuori per infortunio al ginocchio, Ciccio Caputo lavora bene il pallone in area per Djuricic che di piattone fulmina tutta la difesa del Bologna e rimette in partita i neroverdi. Al 69′ minuto, invece, è Caputo a svettare di testa dopo un errore di Palacio mettendo in parità la partità, ma la svirgolata dell’argentino in area è clamorosa. Nel finale addirittura i neroverdi la ribaltano grazie ad uno sfortunato autogol.

bologna

(www.gettyimages.it)

LEGGI ANCHE: Bologna-Sassuolo, Bigon: “Il campionato è più equilibrato”

LEGGI: Bologna-Sassuolo, Carnevali: “L’anno scorso siamo arrivati ottavi, vogliamo ripeterci” 

Le formazioni e il tabellino

Gol: Soriano (B) Berardi (S) Svanberg (B)

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Barrow, Palacio. Allenatore: Mihajlovic

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Berardi, Djuricic, Traore; Caputo. Allenatore: De Zerbi

 


Continua a leggere