Parma, la squadra partirà per Udine. E’ arrivato l’ok dalla ASL – UFFICIALE

| 17/10/2020 16:00

Non ci sarà alcun rinvio della partita tra Udinese e Parma. Il match, in programma alle ore 18 di domani, si disputerà regolarmente. Si era parlato di un possibile spostamento della sfida a data da destinarsi dopo il quinto caso di positività che ha colpito i ducali.

Parma (Getty Images)

Parma, la partita con l’Udinese si giocherà

Nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità di un altro caso che ha colpito il Parma: un altro calciatore è risultato positivo al Coronavirus. Il club, però, per privacy, non ha comunicato i nomi dei soggetti colpiti (nella giornata di mercoledì quattro atleti erano stati messi subito in isolamento fiduciario). L’Asl locale stava pensando di non far partire la formazione di Fabio Liverani per la volta di Udine, ma a quanto pare non andrà così. Il Parma effettuerà il suo viaggio per affrontare la squadra di Luca Gotti, anche senza alcuni elementi. Il proprietario Kyle Krause stava studiando tutte le possibili mosse per evitare un altro caso “Juventus-Napoli’, incontro mai disputato per la mancanza degli azzurri che non hanno mai raggiunto Torino (di conseguenza il Giudice Sportivo ha deciso per il 3-0 a tavolino ed un punto di penalizzazione).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid 19 Serie A, nuovi calciatori positivi tra Parma e Torino: i nomi dei contagiati

Il comunicato della Asl di Parma

Questa la nota ufficiale: “Il Servizio Igiene Pubblica dell’Azienda Usl di Parma ha espresso un parere tecnico dopo i casi di Covid-19 che hanno colpito i crociati. Abbiamo deciso, di comune accordo, con il numero uno gialloblu di effettuare ulteriori tamponi nella giornata di oggi. Subito nel pomeriggio ci saranno i risultati. Se dovessero esserci tutte negatività allora la squadra potrà partire per il Friuli. Lo sforzo della società per disputare la sfida è stato notevole, ovviamente sempre rispettando le norme sanitarie vigenti. Altri test verranno fatti subito prima dell’incontro contro i bianconeri“.

LEGGI ANCHE >>> Parma, Carli: “Sarri? Lo sento sereno”

(www.gettyimages.it)

Poco fa la notizia di altri tre casi al Torino

Anche il Torino ha i suoi problemi: è notizia di poco fa che in casa granata ci sono altri tre calciatori che hanno contratto il Coronavirus. Senza dimenticare il Crotone di Giovanni Stroppa: l’attaccante rumeno Dennis Dragus è stato messo in isolamento fiduciario e non potrà partecipare alla partita di stasera contro la Juventus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Parma, 4 casi di Coronavirus. Squadra in isolamento

 

 


Continua a leggere