Napoli-Atalanta 4-1: azzurri da impazzire, sovrastata la Dea

| 17/10/2020 16:50

Match attesissimo al San Paolo tra Napoli e Atalanta, due big del nostro campionato a caccia dei 3 punti. Gli azzurri arrivano dalla spinosa vicenda riguardante la partita di Torino contro la Juventus, mentre la Dea sta attraversando l’ennesimo stato di grazia. La squadra di Gattuso si affida a Osimhen e alla velocità di Lozano per l’attacco, tra le fila bergamasche torna Ilicic tra i titolari.

Napoli-Atalanta, la cronaca in sintesi

Primo tempo che parte già con molta intensità, soprattutto per il Napoli, il quale prova subito a passare in vantaggio con rapide incursioni sulla fascia. Le prime occasioni capitano proprio agli azzurri, con Osimhen molto ispirato e che prova a far trottare Mertens. La squadra di Gattuso insiste parecchio, e al 22′ riesce a trovare il vantaggio: bello scambio tra Politano e Di Lorenzo, con quest ultimo che mette la palla al centro e trova la zampata vincente di Lozano. Il raddoppio arriva cinque minuti dopo, ancora una volta con Lozano, il quale a giro beffa Sportiello per il 2-0. Napoli che non si ferma e conduce un primo tempo di fuoco: al 30′ arriva addirittura il 3-0, con un gol bellissimo di Politano da fuori area. Al 42′ arriva anche il 4-0, stavolta con il primo gol in Serie A da parte di Osimhen: il nigeriano tira da fuori e batte Sportiello per la quarta volta.

napoli atalanta

(www.gettyimages.it)

LEGGI ANCHE: Giuntoli prima di Napoli-Atalanta: “Osimhen andrà in doppia cifra

>>>Marino prima di Napoli-Atalanta: “Ilicic valore aggiunto”

Seconda frazione che inizia in modo molto più tranquillo, in cui l’equilibrio prevale per i primi minuti. Il Napoli vuole mantenere il possesso della partita, ma al 68′ l’Atalanta riesce ad accorciare le distanze con Lammers, entrato in campo da subentrato. Secondo gol in Italia per l’olandese. Le emozioni nel secondo tempo sono sempre di meno, con gli azzurri che controllano in modo piuttosto facile la gara, e una Dea che non riesce ad impensierire più di tanto Ospina. Il punteggio finale è di 4-1 per il Napoli. 

Le formazioni e il tabellino

Gol: Lozano, Lozano, Politano, Osimhen (N) Lammers (A)

NAPOLI (4-2-3-1): Opsina; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Hysaj; Bakayoko, Ruiz; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen. All.: Gattuso.

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Depaoli, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Ilicic; Zapata. All.: Gasperini

Ammoniti: Toloi (A) Gosens (A) Lozano (N) Djimsiti (A)

Gli highlights della gara


Continua a leggere