Juventus, Cristiano Ronaldo risponde a Spadafora: “Io rispetto il protocollo!”

| 16/10/2020 17:40

Juventus, Cristiano Ronaldo a Spadafora: “Bugie! Io rispetto il protocollo”

E’ finito al centro della bufera il centravanti della Juventus, Cristiano Ronaldo, accusato di aver violato il protocollo. E’ stato attaccato anche dal Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in merito al suo rientro in Italia. Dopo la positività al Coronavirus, infatti, il campione portoghese ha ricevuto un permesso per rientrare in Italia, con ogni misura di sicurezza, per trascorrere il suo isolamento nella villa a Torino.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, doppia inchiesta su Cristiano Ronaldo e compagni: rischio squalifica

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Ronaldo ha violato la legge? Parla il direttore dell’ASL di Torino

Le parole di Cristiano Ronaldo sulle polemiche legate al protocollo

E’ attraverso una diretta Instagram che il campione portoghese non le ha mandate a dire a chi ha criticato il suo rientro in Italia, rispettando ogni tipo di procedura. Lo annuncia Cristiano Ronaldo stesso, facendo chiarezza e attaccando: Qualcuno in Italia dice bugie: io rispetto le regole. Sto rispettando il protocollo, non l’ho infranto. Se sono rientrato dal Portogallo, è grazie al via libera che mi è stato dato. Io e la mia squadra ci siamo assicurati di rispettare tutte le regole. Sono tornato a Torino con un aeroambulanza e non ho avuto contatti con nessuno neppure qui in Italia”. 

Cristiano Ronaldo protocollo

Cristiano Ronaldo (Getty Images)

L’attacco è a Vincenzo Spadafora da parte di Cristiano Ronaldo perché il Ministro dello Sport, nella giornata di ieri, era stato chiaro: “Ronaldo ha violato il protocollo”. Parole che non sono piaciute al fuoriclasse portoghese, che ha chiarito la sua posizione. Le parole poi sono sulle sue condizioni di salute: “Ora mi vedete, sto bene. Sto prendendo il sole, cerco di far passare le ore della giornata, sono sempre in casa. La mia famiglia sta su un altro piano di casa, purtroppo non possiamo avere contatti. Vi ringrazio per i messaggi di supporto, siete tanti, non posso rispondere a tutti. Presto torno ad allenarmi, voglio giocare e godermi la vita“. 

Quando torna Cristiano Ronaldo? Nel mirino la sfida contro il rivale storico, Lionel Messi

Cristiano Ronaldo non vede l’ora di ritornare in campo, così da scacciare ogni tipo di polemica, come ha sempre fatto sul terreno di gioco. Purtroppo però, stando a quelli che sono i rumors, rischia di saltare una fetta importante di stagione. Sicuramente salterà la sfida di domani contro il Crotone e pure quella contro la Dinamo Kyev, nell’esordio in Champions League di Andrea Pirlo. Per giocare contro il suo rivale di sempre, Lionel Messi, dovrebbe risultare negativo entro il 21 ottobre. E’ il suo obiettivo numero uno.

Cristiano Ronaldo protocollo

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere