Sampdoria, tegola Ranieri: infortunio Gabbiadini, si opera

| 15/10/2020 10:40

Sampdoria, infortunio Gabbiadini: non sopporta più il fastidio, potrebbe operarsi

E’ emergenza in casa Sampdoria, perché il proprio centravanti, Manolo Gabbiadini, potrebbe ora restare fuori a lungo per infortunio. Sta avvertendo un fastidio al basso ventre l’ex Napoli, ed è per questo che assieme al suo staff medico starebbe valutando le diverse opzioni per poter poi rientrare al meglio.

Sono i colleghi del Secolo XIX a rivelare quella che potrebbe essere l’unica soluzione per rientrare in piena forma e sarebbe quella dell’operazione. L’ultimo fastidio lo ha avvertito nella giornata di ieri, che non gli ha permesso di svolgere la seduta di allenamento. La cosiddetta ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso, Manolo Gabbiadini non sopporta più il dolore e potrebbe lasciare i suoi per un importante periodo, non potendo più dare manforte al suo tecnico, Claudio Ranieri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sampdoria, Ferrero contro il Governo: “Si rovina il calcio”

Sampdoria, la decisione su Gabbiadini: l’infortunio gli ha permesso di giocare solo sei minuti finora

L’allenatore testaccino, dunque, potrebbe essere costretto a fare a meno di Manolo Gabbiadini, per una buona parte della stagione blucerchiata. Il motivo riguarda il suo problema al basso ventre, con un’infiammazione alla zona inguinale e al basso addome che continua a tormentarlo, dopo un inizio di stagione non facile.

Vuole capire quali rischi correrebbe, in quanto anche ai tempi di recupero, per non rischiare di stare fuori molto. Così Gabbiadini, giorno dopo giorno, continua i suoi allenamenti anche in piscina e palestra, per testare quello che è il suo problema fisico. Tra non molto prenderà una decisione definitiva, anche se la voglia è quella di continuare a dare il suo contributo in campo. Gabbiadini però, vuole darlo potendo restare al 100% della sua condizione fisica.

(www.gettyimages.it)

Sampdoria, quando torna Gabbiadini? I tempi di recupero con o senza operazione

Adesso c’è da capire quand’è che farebbe ritorno Gabbiadini. Il centravanti bergamasco, se dovesse riuscire ad evitare l’operazione, tornerebbe in ogni caso tra qualche settimana. Se invece dovesse operarsi, i tempi di recupero andrebbero ad allungarsi, ma perlomeno riuscirebbe a mettere finalmente da parte un problema fisico che lo sta tormentando praticamente da inizio stagione. Fino ad ora, solo sei minuti in campo per Gabbiadini, proprio a causa di questo problema fisico. Solo pochi istanti in campo nella sconfitta al Ferraris contro il Benevento.

sampdoria gabbiadini

LEGGI ANCHE >>> Sampdoria, Ferrero denuncia: “Lo Stato non ci aiuta”


Continua a leggere