Inter, infortunio in Nazionale: derby a rischio per l’attaccante

| 15/10/2020 22:11

Inter, che tegola per Antonio Conte. Brutto infortunio in Nazionale per la punta che potrebbe saltare la sfida contro il Milan.

Notizie Inter, infortunio in Nazionale per Sanchez

Ancora una brutta notizia dalla Nazionale cilena per Sanchez. Dopo lo stop dello scorso anno, che aveva di fatto condizionato la sua stagione, l’attaccante ex Manchester United si è fermato nuovamente.

Arrivano pessime notizie per Antonio Conte dal Cile. Alexis Sanchez, infatti, si è di nuovo infortunato con la maglia del suo Paese durante l’ultima gara giocata dalla selezione sudamericana contro la Colombia.

Secondo quanto riferito da ‘ADN Deportes’ el ‘Nino Maravilla’ ha subito un infortunio muscolare.

Sanchez

(www.gettyimages.it)

Inter, quando torna Sanchez dopo l’infortunio?

Dal Cile non arrivano rassicurazioni sull’infortuno di Alexis Sanchez, l’ultima diagnosi mette in serio dubbio la sua partecipazione al derby contro il Milan di sabato.

Per il calciatore, infatti, si parla di un possibile strappo. Il guaio muscolare accusato sarebbe quindi più grave di quanto inizialmente ipotizzato. Oltre alla partita contro i rossoneri n campionato, Sanchez rischia di saltare l’esordio del suo club in Champions League contro il Borussia Möengengladbach.

Ora il calciatore dovrà tornare in Italia dove alla Pinetina sarà sottoposto ad accertamenti. Prima di entrare nel centro tecnico dei nerazzurri, tuttavia, dovrà esser sottoposto al tampone.

calciomercato inter sanchez

(www.gettyimages.it)

Ultime Inter, senza Sanchez ora Conte ha gli uomini contati

Non è un gran periodo a Milano per l’Inter. La società nerazzurra, infatti, deve già fare i conti con diverse assenza. Oltre a Sensi, fermato dal giudice sportivo dopo il rosso contro la Lazio, all’Inter mancheranno anche i positivi al Covid-19.

Era cominciata questa mattina, infatti, la corsa contro il tempo dell’Inter per recuperare i calciatori attualmente fuori dopo aver contratto il coronavirus.

Numericamente parlando, la società nerazzurra risulta veramente nei guai visto che oltre all’ex Sassuolo mancheranno anche i positivi al Covid: Skriniar, Gagliardini, Nainggolan, Radu e Young.

L’unico giocatore che potrebbe scendere in campo sabato è Bastoni, risultato positivo al tampone effettuato con l’Under 21 martedì scorso. Domani dovrebbero scadere i 10 giorni e se il centrale risultasse negativo al coronavirus potrebbe allenarsi e andare almeno in panchina. Domani arriveranno i test degli altri 12 nazionali. Solo dopo l’arrivo dei risultati Conte potrà cominciare a pensare a chi mandare in campo.calciomercato inter sanchez

 


Continua a leggere