Juventus-Napoli, De Siervo: “Rinvio impossibile. Il calcio fallisce se non termina la Serie A”

| 15/10/2020 15:40

La Serie A ha vissuto giorni di decisioni molto importanti, in seguito all’annullamento della gara del 4 ottobre tra Juventus e Napoli.

serie a

(www.gettyimages.it)

Serie A, Juventus-Napoli: parla De Siervo

Ieri sera il Giudice Sportivo si è espresso sulla gara tra Juventus e Napoli che ha provocato tante polemiche dopo la decisione di assegnare la vittoria a tavolino ai bianconeri e un punto di penalizzazione agli azzurri. Secondo quanto scritto nella sentenza, infatti, la decisione è stata presa in quanto il Napoli non si è presentato allo Stadium, facendo azionare il meccanismo di “penalità” che prevede esattamente le due sanzioni citate sopra. Il Napoli, dal canto proprio, ha già annunciato che farà ricorso e nelle prossime settimane potrebbero esserci ulteriori novità.

Juventus-Napoli, ecco perché il Giudice Sportivo ha condannato gli azzurri

Juventus-Napoli, De Siervo: “Decisione unica”

Intercettato dai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, l’amministratore delegato della Serie A, Luigi De Siervo, ha parlato della sentenza del Giudice Sportivo.

“Come Lega non potevamo rimandare la gara, la nostra mission è finire il campionato. Se non accadesse, il calcio fallirebbe. Nella sentenza non c’entriamo nulla, dobbiamo restare soggetti terzi, ma le carte non consentivano di spostare la partita. Il protocollo funziona, dobbiamo proseguire continuando a rispettarlo, ma è chiaro che a Napoli come emerge dagli atti c’è stato un corto circuito”.

Juventus, Agnelli ribadisce: “Faremo di tutto per riavere gli Scudetti”

serie a de siervo

(www.gettyimages.it)

Serie A, cosa fa il Napoli?

Il Napoli ha già annunciato che provvederà a ricorrere alla giustizia ordinaria per poter eliminare la sentenza di ieri del Giudice Gerardo Mastandrea. La sconfitta a tavolino e il punto perso in classifica hanno lasciato l’amaro in bocca al Napoli che ribadisce di aver agito secondo le norme della ASL di Napoli che ha impedito la partenza per rispettare i protocolli sanitari.

Potrebbero interessarti anche

Ronaldo-Mbappé: la conversazione che fa impazzire tutti

Calciomercato Juventus, Di Maria è un obiettivo reale


Continua a leggere