Milan, infortunio Rebic: le condizioni in vista del derby

| 13/10/2020 11:00

Milan, Rebic prova a recuperare dall’infortunio: le condizioni in vista del derby

Sarà Inter-Milan, gara in cui Ante Rebic vuole essere a disposizione di mister Pioli. A tornare in campo è Zlatan Ibrahimovic che, quasi sicuramente, tornerà dal 1′ minuto nel ruolo da titolare indiscusso, dopo aver passato 14 giorni in isolamento, a causa del Coronavirus. Era risultato positivo il centravanti svedese, ora pronto a guidare il club rossonero verso una vittoria tanto desiderata in quello che sarà il derby di San Siro contro i rivali di sempre dell’Inter.

Milan, coppia Ibra-Rebic contro l’Inter: Stefano Pioli spera nel recupero lampo

Vuole giocare davanti con Ibrahimovic, l’attaccante croato Ante Rebic, pronto a rientrare dopo il terribile infortunio al gomito subito nella sfida contro il Crotone. E’ per questo che, come rivelano i colleghi del Corriere dello Sport, Ante Rebic sarebbe a lavoro proprio per il recupero lampo. 48 di tempo, per poi prendere la decisione, assieme allo staff medico, in merito alla sfida contro l’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Milan, c’è fiducia su Rebic e non solo: anche Romagnoli mette nel mirino il rientro

Si era infortunato nel match contro il Crotone, una brutta immagine da vedere, quella legata alla lussazione del suo gomito. Terapie a Milanello, proprio per recuperare in vista del derby. Non ha risposto alla convocazione della sua Croazia, proprio per continuare il lavoro in vista del rientro. Una decisione che arriverà nelle prossime 48 ore come rivela il quotidiano, perché sarà proprio in questi due giorni che Rebic si sottoporrà a dei controlli ulteriori e specialistici, che daranno esito definitivo in vista della sfida di sabato sera.

(www.gettyimages.it)

Milan, Ibrahimovic con Rebic oppure con un’altra soluzione per Pioli: scalpita Brahim Diaz

E’ chiaro che toccherà capire quale soluzione verrà fuori per Ante Rebic, attaccante alle prese con l’infortunio legato al suo gomito. Stefano Pioli, dalla sua, ha delle alternative ora importanti, come l’ex Real Madrid, Brahim Diaz, pronto a giocarsi una chance importante da titolare. Se non dovesse farcela l’ex Fiorentina, infatti, sarà proprio lo spagnolo a comporre l’attacco con il rientrante Zlatan Ibrahimvic. Prove a Milanello su Ibra, pronto a guidare e in piena forma, il reparto offensivo dei rossoneri.

brahim diaz

Brahim Diaz a AS


Continua a leggere