Juventus: Zauli positivo, squadra in isolamento

| 13/10/2020 20:29

Juventus, altri guai per i bianconeri. Anche Zauli positivo al tampone per il coronavirus, ora la squadra in isolamento.

Notizie Juventus: Zauli positivo, squadra in isolamento

Non arrivano buone notizie dalla Continassa. Non solo Cristiano Ronaldo, altra tegola per i bianconeri. .

La società, infatti, ha comunicato che nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 dell’allenatore dell’Under 23, Lamberto Zauli. 

Vista la vigente normativa ed il protocollo, il gruppo squadra entra da questo momento in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere allenamento e scendere in campo nei prossimi appuntamenti, questo tuttavia non consentirà contatti con l’esterno del gruppo. La società bianconera è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti per decidere come procedere.

juventus-napoli

(www.gettyimages.it)

 

Ultime Juve: ora che succede?

La notizia arriva dopo quella della positività di Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese, che aveva già violato la bolla, ora è risultato positivo in patria.

Ma come ha contratto il Covid-19 Ronaldo? Non alla Continassa molto probabilmente. La punta della Juventus era impegnata nelle gare di Nations League con il suo Portogallo. Ad inizio finestra della Nazionali i lusitani aveva convocato anche il portiere del Lione Lopez. Il numero uno dei francesi era risultato positivo al coronavirus dopo il tampone effettuato in Nazionale. Probabilmente però il portiere aveva già contagiato parte del gruppo e per questo nella giornata di oggi sono emersi altri 3 casi di positività.

Juventus (www.gettyimages.it)

Juventus, ora che succederà alla prima squadra?

In molti si chiedono se ora la Juventus dovrà fermarsi come il Napoli o potrà scendere in campo. Dopo il contagio di Ronaldo, come accaduto al Milan con Ibra, e quello d Zauli, i bainconeri dovrebbero giocare.

 

I calciatori della Juve,  che non sono a contatto con Ronaldo fa lunedì 5 ottobre (quando CR7 aveva lasciato la Continassa violando la bolla), potranno continuare la stagione disputando la gara contro il Crotone e senza sottoporti ad ulteriore isolamento. La Juventus sarà costretta a scendere in campo senza Ronaldo fino a quando il numero 7 non tornerà a disposizione. Quanto? Il protocollo prevee un doppio tampone negativo (almeno 10 giorni fuori). Intanto il titolo della Juve è crollato in borsa.

(www.gettyimages.it)

 

 


Continua a leggere