Calciomercato Milan, Maldini ci riprova a gennaio per il difensore: le ultime

| 10/10/2020 18:00

Il Milan di Stefano Pioli si appresta ad arrivare al derby con l’Inter con gli uomini contati in difesa: il calciomercato non ha portato nuovi calciatori nel ruolo e ora bisognerà stringere i denti. Poi a gennaio si potrà provare a portare a casa un nuovo centrale, per poter rimediare ad eventuali assenze.

kabak milan

(www.gettyimages.it)

Calciomercato Milan, piace Kabak

Tra i nomi sondati dal Milan negli ultimi giorni di mercato, c’era anche Ozan Kabak, centrale dello Schalke04 che piace tanto ai dirigenti rossoneri. Il giovanissimo difensore turco si è messo in mostra nell’ultima stagione ed è diventato un punto centrale della difesa de “I Blu Reali” che non vogliono perderlo. Infatti non sono bastate le offerte rossonere per far dire di sì alla dirigenza tedesca che ha respinto tutti gli assalti, non solo quelli dei rossoneri.

Calciomercato Milan, accordo per il nuovo esterno: arriva a parametro zero

Calciomercato Milan, a gennaio nuovo tentativo per Kabak

Il 20enne turco dello Schalke era e rimane il profilo più gradito ad area tecnica e proprietà, intenzionata a rinforzare il reparto con un giovane già pronto per fare la differenza. E Kabak lo è, in quanto è anche un punto fermo della Nazionale Turca, attualmente impegnata nelle gare di Nations League. Le offerte rossonere, però, arrivate fino a 15 milioni, non hanno convinto lo Schalke che ne avrebbe voluti almeno 5 in più. Ma il pressing del Milan non è terminato, anzi. Massara, Maldini e Gazidis stanno lavorando per provare a convincere la squadra di Gelsenkirchen nel mercato di gennaio.

Calciomercato Milan, il punto sui rinnovi contrattuali

milan kabak

(www.gettyimages.it)

Milan-Kabak: il calciatore decide

Tutto rimandato a gennaio, dunque, perché la volontà di investire su un talento molto giovane resta. A cambiare potrebbero essere le condizioni del dialogo con lo Schalke04 in crisi finanziaria e tecnica. Stando a quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, infatti, se tra due mesi in casa dei tedeschi non ci saranno miglioramenti, la volontà di Kabak potrebbe giocare un peso determinante. E il Milan potrebbe beneficiare di quello sconto che non si è materializzato in questi giorni.

Potrebbero interessarti anche

Calciomercato Juventus, effetto domino: torna Pogba, va via il fenomeno

Calciomercato Milan, accordo per l’esterno: arriva a parametro zero


Continua a leggere