Roma: Sarri nel destino, ma occhio ad Allegri

| 09/10/2020 12:00

Allegri, Sarri e Spalletti cercano squadra. Sono tre i top allenatori rimasti senza squadra in questo momento. Solo Maurizio Sarri ha ancora un contratto con la Juventus come Spalletti con l’Inter.

Notizie Roma: Sarri nel destino, ma occhio ad Allegri

Dopo le voci di ieri di una possibile rescissione del contratto tra Sarri e la Juventus, le voci di un possibile ritorno in panchina dell’allenatore toscano diventano sempre più insistenti.

Come riportato da QS, infatti, Sarri potrebbe essere il nuovo allenatore della Roma. Quando? A breve se Fonseca non facesse bene, a fine stagione se il portoghese non centrasse la Champions League. Con lui il presidente americano della Roma vorrebbe anche Fabio Paratici, ds della Juve per il quale sarebbe pronto un contratto da 2 milioni a stagione. juventus esonero sarri

Mercato allenatori: dove andranno?

Nonostante le voci di un possibile arrivo di Allegri in panchina, dovrebbe essere Maurizio Sarri il prossimo tecnico della Roma. Tuttavia, come riportato dal Corriere dello Sport, Massimiliano Allegri, Luciano Spalletti e Maurizio Sarri sarebbero disposti anche a ridursi lo stipendio non avendo offerte in ballo.

Solo Max ad oggi è rimasto senza stipendio, ma i 7,5 milioni versati dalla Juventus fi no a giugno 2020 hanno consentito al tecnico di incassare una discreta cifra.

Gli sitpendi degl ialtri due, invece, sono da  5,5 milioni netti più bonus (quello per lo scudetto è in cassa) fino al 2021 e quello di Luciano Spalletti dopo il 2019-2020.calciomercato juventus sarri

Toto allenatori: i tecnici vogliono tornare

A questo punto, sia Allegri che Sarri, entrambi esonerati dalla Juventus dopo aver vinto lo scudetto vorrebbero tornare. Il più fremente è Allegri. Il tecnico dopo un anno fermo vorrebbe tornare.

Anche Sarri è dello stesso avviso e si starebbe addirittura accordando con Madama per chiudere i rapporti. Come detto per Sarri c’è la Roma ma occhio anche alla Fiorentina. Vacilla, infatti, la panchina di Iachini a Firenze e la vicinanza regionale con le residenze dei tre allenatori di certo non aiuta Iachini a stare sereno. In questo caso, però, Commisso potrebbe considerare anche Luciano Spalletti per la panchina dopo l’esperienza in Serie A all’Empoli come per Sarri che lo ha lanciato in Serie A.juventus sarri


Continua a leggere