Roma, rivoluzione in arrivo: assalto a Paratici, parte il progetto Friedkin

| 08/10/2020 13:00

Roma, Paratici nel mirino: è il nome indicato per il nuovo progetto Friedkin

Il patron è sbarcato a Roma, Dan Friedkin ha voglia di incidere e farlo subito. Ci sono alcune questioni economiche da risolvere, ma il nuovo numero uno giallorosso ha voglia di risolvere internamente la questione legata al debito lasciato da Pallotta e andare dritto verso quello che è il suo progetto a Roma. Con il club capitolino ha voglia di puntare in grande ed è per questo motivo che tutto partirà da un nuovo membro in dirigenza e parliamo della possibilità di arrivare al CFO bianconero, Fabio Paratici. L’uomo sarebbe il primo indiziato per occupare il ruolo da dirigente sportivo alla Roma.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma: caccia al nuovo ds, c’è stato un incontro

Roma, Paratici o Rangnick: la soluzione migliore per i giallorossi

Sono i colleghi di Fantacalcio.it a rivelare la news, ma ci sarebbe anche il nome di Ralf Rangnick tra le ipotesi per il futuro della Roma, con il dirigente che fu accostato al Milan, pronto alla nuova esperienza italiana. La sensazione però, è che alla fine, Friedkin possa andare dritto verso Paratici, nome numero uno tra gli indiziati, per il futuro della Roma. Per convincere Paratici, il patron giallorosso mettere sul piatto un contratto da ben due milioni a stagione.

Le posizioni da occupare in casa giallorossa però, sono due: direttore sportivo e direttore generale. Difficile possano arrivare entrambi, è chiaro, ed è per questo che la Roma andrebbe solo su Paratici, da affiancare a comunque un altro nome importante per la dirigenza giallorossa. Nel ruolo di direttore generale potrebbe essere Umberto Gandini, ma occhio anche a Damiano Tommasi, che però non sembra interessato ad una carriera da dirigente nei club.

roma paratici

Roma, Sarri con Paratici: il duo juventino pronto ad approdare in capitale

La posizione di Paulo Fonseca resta comunque in bilico in casa Roma. Il tecnico potrebbe dire addio, se i risultati non dovessero essere ottimali. E, tra le idee del presidente giallorosso, ci sarebbe anche Maurizio Sarri per il futuro, che nel frattempo sembra si stia liberando dai contratti che lo legano ancora alla Juventus. Con l’arrivo di Fabio Paratici, dunque, si andrebbe ad accelerare il tutto. Il CFO bianconero scelse Sarri nell’annata scorsa e resta ancora oggi un grande estimatore del tecnico toscano.

juventus sarri


Continua a leggere