Milan, Ibrahimovic e Duarte ancora positivi al Covid-19. Derby a rischio?

| 08/10/2020 19:09

Sono stati effettuati nuovi tamponi ai due calciatori rossoneri positivi al Coronavirus. Purtroppo gli ultimi esami hanno dichiarato che sia Zlatan Ibrahimovic che Leao Duarte hanno ancora il Covid-19. Molto probabile la loro assenza nel derby del 17 ottobre.

consigli fantacalcio prima giornata

Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Milan, Ibra e Duarte ancora positivi al Covid-19

Il derby del 17 ottobre alle ore 18 si avvicina sempre di più, ma non per Zlatan Ibrahimovic e per Duarte. I due calciatori, infatti, non hanno ancora superato il virus e per questo stanno continuando il loro periodo di isolamento fiduciario, come prevede il protocollo. Quasi certa la loro assenza nella sfida contro i nerazzurri di Antonio Conte. Anche l’Inter non se la sta passando bene visto che nelle ultime ore anche i due centrocampisti Radja Nainggolan e Roberto Gagliardini sono risultati positivi al tampone (senza dimenticare quelli di ieri dei due centrali Alessandro Bastoni e Milan Skriniar). Tornando ai due ‘diavoli’, la loro positività è stata comunicata poche ore prima del match dei preliminari di Europa League contro gli svedesi del Bodoe Glimt dello scorso 24 settembre. Sul proprio profilo ufficiale Instagram, l’attaccante svedese aveva “provocato” il virus per averlo sfidato. Ovviamente i due atleti non vedono l’ora di rimettersi a disposizione della squadra e del tecnico Stefano Pioli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, si complica il rinnovo di un gioiello

Buone notizie per Pioli: Romagnoli torna in gruppo

Ottime notizie per Stefano Pioli per quanto riguarda la difesa, visto che può almeno riabbracciare il capitano, Alessio Romagnoli. Il difensore era fermo da un bel po’ di tempo per via dell’infortunio al polpaccio. Pare che il centrale abbia del tutto recuperato e nella giornata di oggi si è messo a disposizione del suo allenatore e ha raggiunto il resto del gruppo allenandosi con loro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Raiola in sede: sta per arrivare la firma

calciomercato milan romagnoli

Intanto continua la caccia al difensore

Nell’ultimo giorno di calciomercato la dirigenza rossonera ha tentato il colpaccio in difesa, sperando di acquistare un centrale da regalare al  proprio manager. Non c’è stato verso, il tutto è stato rimandato alla sessione invernale di gennaio. Ivan Gazidis e Paolo Maldini torneranno a bussare alla porta della Fiorentina per il serbo Nikola Milenkovic. Non è da escludere che si possa provare per l’argentino German Pezzella (che piace molto al club di Via Aldo Rossi). Occhio però alla situazione Rudiger che è sempre in uscita dal Chelsea, ma che è rimasto ai blues (sembrava ad un passo dal Tottenham di José Mourinho).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ultime Milan, il punto sugli infortunati in vista del derby

 


Continua a leggere