Inter, altri due calciatori nerazzurri positivi al Covid-19 – UFFICIALE

| 08/10/2020 17:39

La società nerazzurra, con un comunicato ufficiale sul proprio sito, ha dichiarato che altri due calciatori hanno contratto il Coronavirus.

Inter, Nainggolan e Gagliardini positivi al Coronavirus

Sono Radja Nainggolan e Roberto Gagliardini gli altri calciatori dell’Inter che sono risultati positivi al tampone per il Covid-19. Nella giornata di ieri altri due calciatori avevano contratto il virus: stiamo parlando dei difensori centrali Alessandro Bastoni e Milan Skriniar. Difficile che i giocatori possano recuperare per il Derby in programma sabato 17 ottobre alle ore 18 (considerando che anche il Milan deve fare i conti con Duarte e Zlatan Ibrahimovic, ancora alle prese con il virus), la loro presenza a questo punto è in forte rischio.

inter nainggolan

(www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Conte pronto a beffare la Juve: scambio con Eriksen

Interviene il prof. Galli: “Derby? Può intervenire l’Asl di Milano

A ‘Radio Punto Nuovo’ è intervenuto il responsabile del reparto malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, il prof. Massimo Galli. Quest’ultimo ha parlato della possibilità che il Derby possa non disputarsi: “E’ un momento molto difficile per tutti. L’unica soluzione è quella di non stare fermi, sperando che le partite di calcio possano continuare. Anche perché potrebbe essere un modo di distrarsi. Non possiamo correre dei rischi, bisogna fare le cose con estremo giudizio. Il protocollo nel calcio non regge. L’intervento delle Asl è inevitabile ed è stato stabilito dal decreto vigente. Derby a rischio? Può accadere di tutto, può intervenire anche l’Asl di Milano”.

calciomercato atalanta gagliardini

“L’intera squadra dovrebbe stare in quarantena. Se dovessero esserci delle positività e di conseguenza altri positivi bisogna ricorrere agli allenamenti individuali. Il protocollo della Figc fa una grossa sciocchezza sulla questione dell’isolamento fiduciario. Campionato sospeso? Ripeto, mi aspetto di tutto, anche che si possa fermare la Serie A. Una Bolla come quella attuata in NBA? Diventerebbe molto difficile, bisogna essere certi che in quella bolla siano tutti negativi“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo per la fascia sinistra: ci sono due obiettivi

Intanto la Federcalcio slovena: “Skriniar non presenta sintomi

Come già scritto, anche lo slovacco Milan Skriniar ha contratto il Coronavirus. La Federcalcio slovena ha emanato una nota sul proprio sito ufficiale: “Il test Covid-19 è risultato positivo per l’atleta, contro l’Irlanda non sarà a disposizione. Il calciatore è in quarantena individuale e non ha sintomi. Si sente bene e nei prossimo giorni effettuerà un nuovo tampone“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, cessione a gennaio: ci sono due big

 

 


Continua a leggere