Calciomercato Milan, il colpo da piazzare ora è in casa: sprint per Donnarumma

| 07/10/2020 09:40

Calciomercato Milan, rinnovo Donnarumma: i rossoneri vogliono accelerare

Si è concluso il calciomercato e il Milan ha piazzato gli ultimi colpi, per puntellare la rosa di Stefano Pioli. Adesso però è di Donnarumma che si deve parlare negli uffici di casa Milan. Sì, perché le intenzioni di Paolo Maldini e Massara, con l’appoggio della società, sarebbero quelle di trovare un punto d’incontro in un summit a tre con l’agente Mino Raiola, pronti a blindare il portierone rossonero, nonché vice-capitano del club, a San Siro.

Adesso, la priorità del Milan, sarebbe rappresentata dal rinnovo di Gigio Donnarumma. Il suo contratto è in scadenza e l’ipotesi di un addio gratis, non è proprio tra i programmi del club rossonero. Alla fine, neanche di Donnarumma, che non farebbe mai uno sgarbo del genere al club per il quale ha sempre dichiarato amore e sentimento. Gigio ha voglia di diventare un leader – come se già non lo fosse -, pronto ad accompagnare il Milan per mano verso questo percorso di crescita.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, tutta la verità su Donnarumma

Mercato Milan, rinnovo Donnarumma: scadenza tra 9 mesi, i rossoneri vogliono evitare l’assalto delle big

Il contratto, attualmente, segnala che la scadenza è tra praticamente meno di 12 mesi. Il 30 giugno 2021 è la data da rinnovare, perché i mesi che restano, non possono più bastare sul suo contratto. Stando a quel che rivelano i colleghi di Calciomercato.com, tra le intenzioni del club milanista ci sarebbe proprio quella di accelerare sulla questione rinnovo. Il motivo è legato dallo spettro di un eventuale assalto delle big europee, tra cui la Juventus che non ha mai mollato l’idea di portarlo a Torino, per il dopo Szczesny e per chiudere un ciclo definitivamente con Buffon, mettendo tra i pali un erede di tale portata.

calciomercato milan donnarumma

(www.gettyimages.it)

Donnarumma, serve accelerare per il rinnovo: offerta monstre per l’ingaggio

Il tempo comincia a scorrere, il Milan non vuole più attendere ed è per questo che nei piani di Maldini e Massara, ci sarebbe quello di prolungargli il contratto per ben quattro anni – accordo che sarebbe fino al 2025 -, premiando Gigio Donnarumma con un ingaggio netto di 8 milioni a stagione, più gli eventuali bonus che porterebbero il suo stipendio a 10 milioni, vincolati gli stessi dagli obiettivi individuali e di squadra. La clausola rescissoria è, al momento, l’opzione su cui è complicato lavorare. Il Milan vorrebbe evitarla, Raiola ha qualche pensiero diverso. A bocce ferme e con il calciomercato chiuso, il Milan sta lavorando sulla situazione legata al numero 1 della Nazionale azzurra.

calciomercato milan rinnovo donnarumma


Continua a leggere