Premier League, umiliazione Liverpool! Sconfitto per 7-2 dall’Aston Villa

| 04/10/2020 23:20

Clamorosa sconfitta per gli uomini di Jurgen Klopp che, sul campo dell’Aston Villa, escono sconfitti per sette reti a due. I ‘reds’ non subivano quel numero di reti dal 1963.

Aston Villa-Liverpool (www.gettyimages.it)

Aston Villa-Liverpool 7-2. Che batosta per i ‘Reds’!

Quarta giornata di Premier League che si apre con delle grandissime sorprese. A partire dal Manchester United di Ole Gunnar Solskjaer che ha perso in casa contro il Tottenham dell’ex José Mourinho per 6-1. E pensare che i ‘Red Devils’ erano passati anche in vantaggio con il gol su rigore dell’ex Udinese e Sampdoria, Bruno Fernandes al 2′. Dopo due minuti il pareggio con Ndombele. Neanche trecento secondi dopo che Son porta in vantaggio i suoi. Una doppietta di Harry Kane, un altra rete del coreano e del francese Aurier chiudono i conti. Ma la sconfitta che sicuramente farà più parlare è sicuramente quella dei campioni d’Inghilterra del Liverpool. I ragazzi di Jurgen Klopp hanno perso per ben 7-2 contro l’Aston Villa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: Cavani ha firmato, ecco dove giocherà

La cronaca della partita

Il Liverpool non ha potuto schierare i suoi due titolari fondamentali: Alisson per infortunio alla spalla in allenamento (al suo posto lo spagnolo Adrian) e l’attaccante Sadio Mané perché ha contratto il Coronavirus. Pronti via e i ‘Villans’ si portano subito in vantaggio con Watkins. Al 22′ il nazionale inglese raddoppia. Salah prova a riaprire il match siglando la rete del 2-1. Ma prima del duplice fischio l’Aston Villa si porta sul 4-1 con le reti di McGinn e ancora di Watkins che realizza una straordinaria tripletta. Secondo tempo che si apre con la rete del 5-1 realizzata dal nuovo arrivato Ross Barkley (in prestito dal Chelsea). Ancora l’egiziano Salah prova a riaprire il match, ma uno scatenato Grealish realizza una doppietta in dieci minuti e porta il punteggio sul definitivo 7-2. Una prova negativa per la squadra di Klopp che, nonostante le due assenze importanti, non ha saputo reggere agli attacchi avversari.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, assalto dalla Premier: le ultime

Aston Villa-Liverpool (www.gettyimages.it)

Il Liverpool non subiva sette reti dal 1963

Sconfitta storia per il Liverpool che non prendeva sette reti in Premier League da più di cinquanta anni. Nel 1963, infatti, ad umiliarli fu il Tottenham. Per i ragazzi del manager tedesco brutta battuta d’arresto, nonostante le tre vittorie consecutive prima dello stop di stasera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma, colpaccio dal Real Madrid: l’alternativa è in Premier

 


Continua a leggere