Lazio, Inzaghi: “Tenuto testa all’Inter che si permette Kolarov in panchina. Siamo in emergenza”

| 04/10/2020 17:35

Termina il big match domenicale della terza giornata, con un 1-1 tra Lazio e Inter. Gara finita tra le tante polemiche e con un cartellino rosso per parte (Immobile e Sensi). A fine partita hanno parlato i due allenatori.

LEGGI ANCHE >>> Sintesi Lazio-Inter 1-1

Lazio-Inter, le parole di Inzaghi

Queste le parole di Inzaghi:

“Grande prova dei miei ragazzi, non posso rimproverare nulla. Io penso che anche quest’anno la Lazio ci farà divertire e farà la sua stagione. Abbiamo dato tutto anche in 10 e con Parolo centrale. Ci siamo sempre giocati la partita con l’Inter anche l’anno scorso, quest’anno è stato lo stesso nonostante il loro grande mercato. Dobbiamo inserire i nuovi ragazzi, oggi ho dovuto far giocare Radu e Bastos che erano già a rischio infortunio. Vedo l’Inter con Kolarov e D’Ambrosio in panchina, noi siamo in grandissima emergenza, soprattutto dietro. Grande prova dei mie. Grande percorso dell’Atalanta di Gasperini, con un pizzico di fortuna facevano una semifinale di Champions che sarebbe stata meritata. E’ una squadra molto organizzata e con dei principi importanti. Hanno acquisito una consapevolezza incredibile, hanno grandi convinzioni. Il risultato con noi però non è stato frutto di quanto visto in campo”.

Simone Inzaghiì


Continua a leggere