Juve-Napoli, il comunicato dei bianconeri: “Domani scendiamo in campo”

| 03/10/2020 21:30

La Serie A torna nel caos più totale. Continuano ad aumentare i casi da Coronavirus nelle società, con il caso Genoa che ha messo a rischio il proseguo della stagione. Oltre 20 tesserati nel club ligure che sono risultati positivi al Covid 19 e la partita giocata con il Napoli la scorsa domenica ha fatto aumentare i casi in Serie A. Anche due calciatori azzurri, Piotr Zielinski ed Elif Elmas, sono stati contagiati come comunicato dalla stessa SSC Napoli sul sito ufficiale. Intanto, la gara prevista per domani, Juventus-Napoli, è a forte rischio rinvio, con il club azzurro che è stato bloccato al momento della partenza verso Torino.

Juventus, comunicato contro la scelta dell’ASL sul Napoli

Questo il comunicato della Juventus, che non ci sta alla decisione presa dall’ASL nei riguardi del Napoli e ha annunciato che domani scenderà regolarmente in campo a prescindere della decisione del Napoli. Il club vorrebbe quindi spingere per il 3-0 a tavolino.

“La Juventus prende posizione in maniera abbastanza chiara sulla gara di domani contro il Napoli. Con un comunicato diramato sui propri canali ufficiali, il club bianconero fa infatti sapere che la Prima Squadra scenderà in campo per la gara Juventus – Napoli domani alle 20.45, come previsto dal calendario della Lega di Serie A”.

juventus agnelli milan

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Napoli, telefonata Agnelli-De Laurentiis

Napoli, domani nuove novità

Come capitato per il Genoa, alla fine il Napoli potrebbe partire domani (il giorno stesso della partita) verso Torino. Difficile pensare che la squadra accetti di perdere 3-0 in un bit match, ma al momento è tutto nelle mani della autorità, dopo che nuovi casi sono usciti positivi nel Napoli calcio.

juventus napoli

(www.gettyimages.it)

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, chiuso il colpo Bakayoko: domani le visite mediche

Juventus-Napoli, la decisione della Lega sul rinvio

Ancora non è arrivata nessuna decisione da parte della Lega Serie A che non si è espressa ufficialmente sulla questione e sulla decisione dell’ASL di bloccare la partenza del Napoli verso Torino. Intanto, la squadra di De Laurentiis è stata messa in isolamento fiduciario per almeno 15 giorni, in attesa di capire gli sviluppi della questione.

coronavirus serie a


Continua a leggere