Ranieri dopo Fiorentina-Sampdoria: “Calciomercato caotico, vedete Ramirez…”

| 02/10/2020 23:15

Fiorentina-Sampdoria, la soddisfazione di Ranieri nel post-partita

E’ intervenuto ai microfoni di Sky Sport e nel post-partita di Fiorentina-Sampdoria, l’allenatore dei blucerchiati, Claudio Ranieri. Ecco le sue parole dopo la vittoria.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Le parole di Claudio Ranieri

“Periodo di rodaggio? I ragazzi hanno risposto alla grande, non ci diamo mai per vinti in campo, anche quando commettiamo gli errori. Lo fanno tutti, ci sta fare errori, ma poi fai prestazioni così e come fai a dirgli qualcosa. Ramirez? Io ho un bellissimo rapporto con Gaston. Gliel’ho detto, se sei preoccupato non ti faccio giocare. Se giochi, mi dai tutto, e lo ha fatto da campione qual è. Il calciomercato dopo l’inizio del campionato non va bene, facciamolo prima a questo punto. Mette confusione. Resta? Questo non lo so…”

Su Adrien Silva: “Lo volevo al Leicester, non me lo presero, poi è arrivato lì un anno dopo. Sa fare quello che chiedo, due fasi, tra l’offensiva e difensiva. La squadra è migliorata, prima con Candreva e poi con Adrien Silva. Non dimentichiamo Keita Balde, questa squadra può fare buone cose. Colley o Fazio? Non posso parlare di giocatori che potrebbero andar via o arrivare. Voi fate mercato – giornalisti in studio, ndr -, quando arriveranno potrò parlare di tutto questo”.

Su Verre: “Gol straordinario, se parte Gaston e resta lui, sono contento per il ragazzo. Avrà più spazio magari, dipenderà dalle partite”.

Sull’allarme Coronavirus: “Lavorare così è difficile, ma ci siamo abituati. La Lega ha fatto bene a sospendere Genoa-Torino, con meno di dieci giocatori però si deve giocare”.

Claudio Ranieri (Getty Images)


Continua a leggere