Fiorentina-Sampdoria: l’annuncio di Iachini su Chiesa

| 02/10/2020 23:40

Fiorentina-Sampdoria, Iachini nel post-partita su Federico Chiesa

Ha parlato nel post-partita di Fiorentina-Sampdoria, l’allenatore dei viola, Beppe Iachini. Le attenzioni sono tutte su Federico Chiesa, in orbita Juventus. Quelle che seguono, sono le parole ai microfoni di Sky Sport.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Le parole di Iachini su Chiesa

“Rispetto alle prime due uscite, qualcosa indietro è stato lasciato. Abbiamo fatto buone cose, ma non è bastato. Serve sbloccare la partita e abbiamo sbagliato dei passaggi, creando delle preoccupazioni durante il match. Episodio sfortunato sul gol, evitabile, siamo ripartiti ma purtroppo non ci siamo riusciti. Prendere gol così non possiamo permettercelo, su rinvio del portiere. Verre l’ha letta molto bene quell’azione, bravissimo, ma Chiesa è stato sfortunato sul finale”.

Su Ribery: “E’ normale che ci manca uno come lui, è uno dei nostri migliori giocatori. Non deve essere un alibi però, rendiamoci conto che può accadere durante l’anno”. 

Su Chiesa e la situazione legata alla Juventus: “Non so se lo ritroverò in allenamento, non mi sono state date indicazioni particolari. Io vi posso solo dire che lui è nella nostra squadra e giocherà finché sarà del nostro club. Callejon come sostituto? Di queste cose ne parleremo nei prossimi giorni, dovevamo stoppare il discorso mercato, perché non fa bene alla nostra squadra. Dobbiamo giocare senza pensare alle voci di mercato, alcune cose danno fastidio. Nei prossimi giorni valuteremo se ci sono delle situazioni particolari e faremo delle valutazioni”.

iachini chiesa


Continua a leggere