Rio Ave-Milan 10-11 (d.c.r.): risultato, sintesi e tabellino del match di Europa League

| 01/10/2020 22:00

Il Milan di Stefano Pioli ha affrontato il Rio Ave nell’ultimo turno preliminare di Europa League per accedere alla fase a gironi della competizione continentale.

(www.gettyimages.it)

Rio Ave-Milan, sintesi e risultato

PRIMO TEMPO

I rossoneri, oggi in bianco, cercano di partire immediatamente forte contro i padroni di casa e tengono il possesso palla. Nei primi 20 minuti le due squadre si studiano e sono poco pericolose in zona offensiva. Il Milan tiene di più il pallino del gioco e cerca di costruire il gioco dal basso, senza appoggiarsi troppo su Daniel Maldini che oggi sostituisce Ante Rebic e Zlatan Ibrahimovic da punta centrale. Il Rio Ave, dal canto suo, è molto accorto in fase difensiva e cerca di infastidire il Milan con azioni in velocità. Il primo tempo, continua su questa falsa riga e termina 0-0.

SECONDO TEMPO 

La ripresa si apre sempre all’insegna degli attacchi del Milan di Stefano Pioli che al 49′ trovano il gol del vantaggio con il primo gol europeo di Alexis Saelemaekers. Il calciatore belga è stato bravo a cogliere il rimbalzo della palla al limite dell’area sugli sviluppi di un corner e con il destro ha messo palla in rete. La partita, poi, inizia a prendere una piega diversa e il Milan continua ad attaccare per cercare di chiudere gara e qualificazione. Ma al 72′ il Rio Ave torna in partita con un bel gol di Chico Geraldes, che fulmina Gigio Donnarumma con un gran sinistro dal limite. Non bastano, infine, i 90′ per decidere chi andrà ai gironi: Rio Ave e Milan vanno ai tempi supplementari. Appena iniziati i supplementari, il Rio Ave si porta in vantaggio con un bellissimo gol di Gelson che fulmina Donnarumma con un gran sinistro dal vertice dell’area di rigore. All’ultimo respiro, poi, Hakan Calhanoglu riesce a pareggiare con un rigore regalato da Borevkovic. La gara si è conclusa sui calci di rigore: il Milan ha vinto 10-11 e va ai gironi.

Rio Ave-Milan, il tabellino

RIO AVE (4-2-3-1): Kieszek; Ivo Pinto, Borevkovic, Santos, Nelson Monte; Tarantini; Filipe Augusto; Piazon, Diego Lopes, Carlos Mané; Moreira. A disposizione: Vieira, Gelson, Francisco Geraldes, Jambor, Pedro Amaral, Gabrielzinho, Andrè Pereira. Allenatore: Mario Silva.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer: Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Maldini. A disposizione: Tatarusanu, Laxalt, Diaz, Krunic, Tonali, Colombo, Leao. Allenatore: Stefano Pioli.

GOL: Geraldes (R, 72′), Gelson (R, 91′ TS); Saelemaekers (M, 49′), Calhanoglu (M, 121′ TS)

AMMONITI: Borevkovic, Moreira, Santos. Filipe Augusto, Tarantini; Theo Hernandez, Leao, Kjaer

ESPULSI: Borevkovic

Potrebbero interessarti anche

Calciomercato Juventus, le parole di Paratici sugli ultimi affari 

Champions League, ecco i gironi di tutte le italiane


Continua a leggere