Napoli, il procuratore annuncia l’assenza del suo assistito nel big match

| 28/09/2020 17:39

L’agente del calciatore ha annunciato l’assenza del suo assistito nel big match della prossima giornata di campionato per infortunio. Possibile che l’atleta possa recuperare dopo la sosta delle nazionali.

Pisacane conferma: “Insigne salterà la Juventus

Ieri pomeriggio il Napoli di Gennaro Gattuso ha voluto dare un chiaro segnale alle altre squadre di Serie A: ci sono anche gli azzurri per la conquista del titolo. Anche se la parola “scudetto” è stata in qualche modo “bandita”, i partonopei hanno fatto capire che sono completamente un’altra squadra rispetto a quella dello scorso anno. I sei gol al povero Genoa lo testimoniano ancora di più. Nella larga vittoria contro i rossoblu c’è, però, anche una nota dolente: l’infortunio di Lorenzo Insigne. Il numero 24 è uscito dal terreno di gioco alla metà del primo tempo (si parla di una lesione, ma non è ancora stato confermato) aiutato dai fisioterapisti del club.

(www.gettyimages.it)

Il suo procuratore, Vincenzo Pisacane, ha voluto rilasciare un’intervista a “Radio Punto Nuovo” ed ha confermato che il suo assistito salterà la sfida contro i bianconeri di Andrea Pirlo. Ecco le sue dichiarazioni: “Per quanto riguarda Lorenzo non abbiamo ricevuto nessuna novità, devono passare almeno 48 ore. Gli esami strumentali verranno effettuati domani. Se non dovessero esserci lesioni potrebbe ritornare in campo anche tra 20 giorni. L’unica cosa certa che posso dirvi è che salterà la partita contro la Juventus. Oltre agli impegni con la sua Nazionale. E’ abbastanza giù di morale perché non voleva saltare questo match che lui sente particolarmente“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, infortunio Insigne: assente contro la Juventus, i tempi di recupero

Poi una critica: “Chi è contento dell’uscita di Lorenzo non è un tifoso del Napoli

Odio per Lorenzo? Probabilmente sono tifosi di altre squadre, di certo non per il Napoli. Sono pseudo tifosi, nessuno può pensare che dalla sua uscita la squadra sia migliorata. Più che altro vorrei parlare dei tantissimi messaggi di sostegno che mi sono arrivati per lui“.

LEGGI ANCHE >>>Napoli, Gattuso: “Risultato bugiardo, dobbiamo fare ancora tanta strada&#8221

(www.gettyimages.it)

Un pensiero su Lozano: “Aveva solo bisogno di tempo

Lozano? Arrivava da un campionato diverso rispetto a quello italiano. Aveva solo bisogno di ambientarsi. Ora si sta rivelando un buon giocatore. Poi magari sbaglia una partita e torniamo a dire che è una “pippa”. Ma è la nostra mentalità“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A: Napoli a valanga, bene il Milan

 

 


Continua a leggere