Calciomercato Juventus: Chiesa o Correa, le ultime

| 28/09/2020 07:55

 La Juventus continua a lavorare per avere un esterno e completare l’organico. I bianconeri non mollano le piste di mercato.

Calciomercato Juventus: Chiesa o Correa, Pirlo vuole uno dei due

La Juve non molla per Federico Chiesa ma occhio anche a Correa. Come riportato da TS, infatti, il club bianconero è pronto a raccogliere l’assist di Rocco Commisso e già nelle prossime ore dovrebbe dare l’assalto a Federico Chiesa. «Mi chiedete se Chiesa resterà? Vediamo, nell’ultima settimana di trattative tutto è possibile». Così Commisso aveva aperto all’addio del calciatore. 

Per questo motivo nei prossimi 8 giorni il dg juventino Fabio Paratici proverà a portare l’esterno a Torino così come promesso un anno fa. In questo tempo, Chiesa ha portato pazienza, ma non ha cambiato idea.

calciomercato juventus chiesa

(www.gettyimages.it)

Mercato Juve 2020: come può arrivare Chiesa?

Il problema ora è la disponibilità economica della Juventus che ora come ora non può arrivare ai 60 milioni chiesti da Commisso. Per questo il club, tramite i soliti intermediari, continua a lavorare Per Federico Chiesa su sue fattori.

E’ volontà della Juventus, infatti, abbassare il prezzo e convincere il presidente della Fiorentina ad accettare una formula particolare simile a quella che ha consentito alla Juventus di prendere Alvaro Morata. Ossia un prestito lungo: sulla base di 10MLN  subito e riscatto finale dopo 24 mesi. 

Poi toccherà alla Fiorentina accontentare Chiesa (contratto in scadenza nel 2022). Per liberare il ragazzo, il presidente Commisso dovrà andare in incontro alle richieste della Juventus.

Una volta trovati tutti i punti di incontro mancherebbe soltanto  l’addio di Douglas Costa. Cessione non scontata, ma nemmeno impossibile. Per il brasiliano si lavora sulla pista Premier.

(www.gettyimages.it)

Juventus, l’alternativa è Correa della Lazio

Intanto la Juventus prepara anche il piano B che a sorpresa è Correa. La Juventus in parallelo sta lavorando anche Joaquin Correa. Per il 27enne argentino  Claudio Lotito chiede 50 milioni. Alessandro Lucci, l’agente dell’ex Siviglia, lavora per portare il calciatore a Torino.

Anche in questo caso si è pensato ad una formula “alla Morata”. Questa potrebbe mettere tutti d’accordo. In questo caso si arriverebbe ad un prestito biennale con riscatto obbligatorio. La valutazione di Correa, però, è inferiore a quella dell’esterno della Fiorentina e anche la Lazio valuta tutti i fattori. 


Continua a leggere