Milan, Pioli: “Soddisfatto dai ragazzi, dobbiamo migliorare. Tonali? Molto bene”

| 27/09/2020 20:22

Il Milan di Stefano Pioli ha vinto ancora in Serie A: contro il Crotone è arrivato un secco 0-2 che ha portato i rossoneri in testa alla classifica.

milan

(www.gettyimages.it)

Milan, Pioli: “Partita difficile, sono soddisfatto”

“E’ stata una partita difficile, complicata. Stiamo giocando spesso ed è difficile tenere i ritmi alti ma abbiamo fatto bene. Tecnicamente non è stata la nostra miglior partita ma è stata una gara importante. Noi dobbiamo ragionare partita in partita. Possiamo fare meglio, stiamo passando un momento delicato tra infortuni e assenze. E’ una settimana molto importante tra campionato ed Europa League. Abbiamo giocato con attenzione e concentrazione e ora dobbiamo sperare in recuperi veloci e pensare a migliorare”.

Tonali Crotone Milan

Tonali Crotone Milan

Milan, Pioli: “Soddisfatto dai nuovi. Ecco cos’ha Rebic”

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato a Sky Sport della vittoria di questa sera contro il Crotone: ecco le sue parole

Il match di Crotone ha visto anche l’esordio dal primo minuto di Brahim Diaz e Tonali ma anche l’infortunio al gomito di Ante Rebic che va ad aumentare il numero di calciatori nell’infermeria.

Rebic?Sembra non ci sia alcuna frattura e questo è buono dal punto di vista del rientro in campo. Poi l’assenza di Zlatane e le condizioni di Leao ci mettono un po’ alle strette“.

Tonali e Brahim Diaz?Sono soddisfatto, anche perché non sono ancora al meglio. Possono migliorare e fare benissimo“.

Milan, Pioli: “Scudetto? Noi sappiamo cosa fare”

Il tecnico del Milan, poi, ha concluso la sua intervista sugli obiettivi dei rossoneri. Stuzzicato sullo Scudetto, non ha avuto dubbi sulle possibilità della sua squadra.

Scudetto?Noi pensiamo a fare il meglio. Napoli? Gattuso saprà cosa fare ed è una squadra molto forte. Sono arrivati dietro di noi ma perché hanno abbassato l’intensità dopo la vittoria della Coppa Italia“.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA SINTESI DEL MATCH

milan crotone

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere