Calciomercato Inter: ecco l’offerta per Skriniar

| 27/09/2020 15:30

Milan Skriniar potrebbe lasciare Milano negli ultimi giorni di mercato. Secondo le ultime, il centrale, resta in cima alla lista di Mourinho per rinforzare il Tottenham.

Mercato Inter: per Skriniar il Tottenham offre 30 milioni

Tuttavia, secondo le ultime di mercato riportate da Sky Sport, l’offerta degli Spurs sarebbe molto bassa.

Nella serata di ieri la società nerazzurra per bocca del direttore sportivo Piero Ausilio  ha confermato l’incedibilità del difensore slovacco, visto che non sono arrivate offerte appropriate.

Milan Skriniar, infatti, nonostante sia diventato il prescelto di José Mourinho per rinforzare il Tottenham potrebbe restare a Milano.

Il motivo? I nerazzurri non intenderebbero fare passi indietro sul difensore slovacco. E’ vero che Mourinho lo ha messo al primo posto nella sua personale lista della spesa, ma i nerazzurri non vogliono fare sconti sul prezzo del suo cartellino. Se il Tottenham non arriverà ad offrire almeno 50 milioni l’Inter non cederà il centrale. L’ultima proposta è di 30 milioni.

calciomercato inter milenkovic

(www.gettyimages.it)

Mercato Inter: Skriniar resta?

Gli inglesi pensavano di spendere di meno per Skriniar, e sarebbero pronti a mettere su piatto per ora solo 30 milioni, ma l’Inter a quelle cifre non vuol sentire ragioni. Se il Tottenham, invece, deciderà di incrementare le proposta, allora l’Inter potrebbe aprire al suo addio nonostante le parole di Ausilio. Magari potrebbe arrivare una contropartita.calciomercato inter milenkovic

Inter-Fiorentina, le parole di Ausilio a DAZN

Dopo aver dato uno sguardo alle formazioni ufficiali della gara, è già tempo di ascoltare i protagonisti. Comincia Ausilio, ecco quanto raccolto dalla nostra redazione di cm24:

In Europa League ci è mancato pochissimo per vincere, ma è stata una stagione in ogni caso molto positiva per la nostra squadra. Hakimi? Abbiamo la fortuna di avere giocatori importanti, da oggi si giocherà ogni 3 giorni, il mister vuole tenere tutti sull’attenti e sa di poter contare anche su altri calciatori. Addio Skriniar? No. Posso parlare di un incontro con il Tottenham, ma gli abbiamo ribadito che per noi il calciatore non è cedibile e non lo abbiamo messo sul mercato. Abbiamo già fatto uscire Godin, non pensiamo di dover cedere un altro calciatore in difesa. Kanté? Non mi risulta sia sul mercato, abbiamo centrocampisti importanti che sono già nel nostro organico“.


Continua a leggere