Sampdoria-Benevento, Ranieri: “Perdiamo per colpe nostre”

| 26/09/2020 20:35

 

Il sabato di Serie A ha mostrato partite estremamente interessanti sia dal punto di vista dei risultati che dal campo. Tra le gare più interessanti del pomeriggio c’è sicuramente Sampdoria-Benevento, che ha visto gli uomini di Claudio Ranieri soccombere sotto i colpi fatali delle Streghe di Pippo Inzaghi.

sampdoria benevento

(www.gettyimages.it)

Sampdoria, Ranieri: “Avevamo la partita in mano…”

Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport della dura sconfitta maturata al Marassi dopo la rimonta del Benvento.

Sul 2-0 devi saper controllare la partita. Abbiamo preso gol e loro si sono rianimati, loro avevano in mano la partita anche se alcune azioni importanti le abbiamo fatte noi. E’ veramente incredibile quello che stiamo facendo ma dobbiamo saper reagire. Non mi interessa il mercato, le sconfitte non sono dipese da questo. Vai in vantaggio di due gol, devi essere il padrone del campo”.

Disattenzioni difensive?Sulla seconda linea doveva esserci Thorsby quando ha segnato Caldirola. Jankto lo ha lasciato libero, poi abbiamo marcato male e hanno fatto gol“.

(www.gettyimages.it)

Sampdoria, Ranieri: “Siamo frenetici e perdiamo per errori nostri”

La seconda sconfitta consecutiva della Sampdoria, non è andata giù a Claudio Ranieri che attribuisce le colpe agli errori dei suoi ragazzi.

Come mai avete perso freddezza?Siamo frenetici, ragioniamo poco e cercherò di capire tutto dai ragazzi. Ci deconcentriamo, so che sono errori tattici. Purtroppo non abbiamo capacità di prevedere quanto succede”.

Determinazione?C’è stata anche oggi, come a Torino ma non siamo riusciti a fare tutto ciò che avevamo preparato in settimana. Nel secondo tempo ci fanno gol troppo facilmente. E’ spiegabilissimo e ne parleremo con la squadra.

Potrebbero interessarti anche

Inter-Fiorentina, le formazioni ufficiali

Calciomercato Milan, ritorno di fiamma: le ultime


Continua a leggere