Milan, Pioli: “Potrei utilizzare Kessiè in un altro ruolo”

| 26/09/2020 16:00

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato nel corso della conferenza stampa prima della gara di domani.

Notizie Milan, la conferenza stampa di Pioli

Colombo? “Credo che sia il giusto approccio, bisogna farsi trovare pronti sempre e  andare in campo pronto per dare il massimo”.

Calhanoglu?  “Stiamo parlando di gesti tecnici di altissimo livello, sul secondo c’è anche lo zampino di Castillejo. Sul gol di Colombo è stato voluto, un gesto tecnico di alto livello”.

Crotone “Sa giocare a calcio, Stroppa ha fatto un ottimo lavoro. I calciatori nuovi danno una mano alla squadra. Sanno che campionato li aspetta, sanno che dovranno soffrire. Sappiamo che sarà dura”.

milan pioli

(www.gettyimages.it)

Pioli sui singoli

 

Tonali? “Ripeto quanto dichiarato, i nostri 4 centrocampisti si possono sposare bene tutti. E non vedo, per come vogliamo giocare, delle priorità. I nostri calciatiri devono legare le fasi di gioco. Sandro è molto maturo ma dobbiamo dargli il tempo di adattarsi, sta crescendo anche la sua condizione”.

Rebic? “Ante è un attaccante, per gli equilibri che abbiamo trovato sta facendo più l’attaccante di sinistra, stringendo dentro. Ma in campo sa fare la prima punta, è un giocatore forte che ci dà fisicità e quantità, può giocare entrambi ruoli e restare molto pericoloso”.

Leao? “Potrei anche metterlo in campo, ha fatto solo 3/4 allenamenti ma ha bisogno di stare con noi, anche a livello mentale. Sarà con noi, è un ragazzo che farà vedere le sue qualità E’ disponibile per giocare, vediamo se riuscirà a scendere in campo”.

milan conferenza pioli

(www.gettyimages.it)

Pioli sulla difesa

Kessie in difesa?  “Ho parlato con Franck, mi ha dato disponibilità. E’ l’unico della rosa che potrebbe essere adattato ma sspero non ci sia l’urgenza, ma se ci fosse lui è pronto”.

Calabria? “Fa parte del percorso di crescita superare qualche difficoltà, dobbiamo essere bravi a rialzarci sempre e Davide sta facendo progressi”.

Donnarumma?  “La fascia di capitano lo inorgoglisce ed è scontato, credo che Gigio sia diventato ancora piùè maturo, positivo. Vederlo giocare da tanti anni ad alcuni fa dimenticare la sua età, intanto lui continua a crescere”.

Ibra? “Zlatan l’ho sentito giovedì sera, sta bene e si sta allenando a casa. Sente i compagni ed ha motivazione. La sua assenza ci pesa, ma noi dobbiamo essere bravi a dimostrare cosa siamo anche senza di lui”.milan pioli conferenza


Continua a leggere