Inter-Fiorentina 4-3: Lukaku e D’Ambrosio strappano la vittoria

| 26/09/2020 21:36

Match molto delicato ed importante quello tra Inter e Fiorentina. La squadra nerazzurra vuole fare bene alla prima di campionato (in attesa di recuperare il match con il Benevento), mentre la viola ha bisogno di altre garanzie dopo la vittoria contro il Torino.

Inter-Fiorentina: il primo tempo

inter fiorentina

(www.gettyimages.it)

 

La partita al San Siro inizia subito in maniera molto intensa, con la Fiorentina che cerca subito di fare la partita. I nerazzurri sono in attesa, ed ecco che la viola colpisce subito con Kouamè al 3′, sfruttando un cross di Biraghi ed una disattenzione difensiva da parte della squadra di Conte. L’Inter prova la reazione qualche minuto dopo, prima con qualche spunto di Lukaku e poi con qualche cross. La Fiorentina tiene bene il campo, e trova quasi il raddoppio ancora una volta con Kouamè, stavolta è bravo Handanovic ad opporsi. Allo scadere del primo tempo arriva poi il pareggio dei nerazzurri, che colpiscono in contropiede con Lautaro Martinez.

Il secondo tempo

Seconda frazione che inizia in modo diverso, con un Inter molto caparbio nel cercare il secondo gol. La rimonta arriva al 52′, ancora una volta con Lautaro, il quale lotta benissimo in area e trova un tiro molto velenoso: deviazione di Ceccherini e 2-1. La reazione della viola non si fa però attendere, e pochi minuti dopo arriva il pareggio: grande azione di Castrovilli, il quale prima lancia Ribery, e poi conclude per il 2-2. Al 63′ poi arriverà addirittura la controrimonta, con Ribery ancora una volta scatenato, il quale lancia Chiesa, che freddissimo batte Handanovic. Nei minuti finale però è ancora pazza Inter, che prima trova il pareggio con Lukaku, e poi la rimonta finale con D’Ambrosio.

Le formazioni ufficiali

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Bastoni, Kolarov; Young, Barella, Brozovic, Perisic; Eriksen; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery. All. Iachini.

Il tabellino

Gol: Kouamè (F) Lautaro (I) Lautaro (I) Castrovilli (F) Chiesa (F) Lukaku (I) D’Ambrosio (I)

Ammoniti: Barella (I) Ceccherini (F)


Continua a leggere