Coronavirus, calciatore del Genoa positivo alla vigilia del match: non convocato!

| 26/09/2020 14:40

Coronavirus, Perin positivo al test: clamorosa notizia prima della sfida contro il Napoli

Giunge quest’oggi la notizia legata alla positività al Coronavirus di Mattia Perin. L’estremo difensore, arrivato dalla Juventus, non sarà del match di domani, che andrà in scena al San Paolo alle 15. Si era vociferata, nel corso della mattinata, la news proprio su Mattia Perin, che è stata poi confermata dallo stesso allenatore, in conferenza stampa. Rolando Maran ha infatti parlato ai giornalisti presenti a Pegli, confermando quella che era la voce attorno alla situazione legata a Mattia Perin.

Genoa, positivo Perin al Coronavirus: le parole rassicuranti del portiere

Ha parlato in conferenza stampa dunque, Rolando Maran, tecnico del Genoa che ha annunciato la positività al Coronavirus di Mattia Perin: “Era a casa Mattia, da ieri, con qualche linea di febbre. Questa mattina è risultato positivo al Coronavirus. La squadra si è allenata, in maniera regolare e dunque partiremo per Napoli nel pomeriggio”. Intanto, anche lo stesso Perin ci tiene a rassicurare tutti, attraverso i propri canali social: Positivo. Anche nello spirito. Sto bene, i sintomi sono minimi ma mi toccherà fare il tifo a distanza per qualche tempo. I miei trascorsi parlano chiaro: sono abituato a lottare e a tornare, sempre più forte di prima!” 

L’estremo difensore dei grifoni potrebbe saltare le prossime sfide del Genoa, saltando non solo quella di domani contro il Napoli, ma pure la gara casalinga contro il Torino.

Allarme Coronavirus in Serie A, ora la situazione preoccupa: quanti contagi tra i calciatori

La Serie A è ora in allarme, perché i contagi tra i calciatori aumentano. Non molti giorni fa la positività di Zlatan Ibrahimovic, adesso quella di Mattia Perin, che costringe Maran a schierare tra i pali il suo vice, Federico Marchetti. Chance dunque per l’ex Lazio, che ritrova la titolarità, ma Genoa che è ora preoccupato per le condizioni di Mattia Perin. Toccherà capire quando e come rientrerà lo stesso estremo difensore ex Juventus, perché servono i consueti 15 giorni di ripresa, in questi casi. Lo richiede il protocollo, con il ciclo di tamponi che verrà effettuato all’interno del club genoano.

coronavirus perin

(www.gettyimages.it)

LEGGI ANCHE >>> Torino, caso di Coronavirus in squadra: è allarme in Serie A


Continua a leggere