Calciomercato Napoli, il PSG gioca al ribasso per Koulibaly

| 26/09/2020 11:00

Secondo il ‘Corriere dello Sport’ il Paris Saint Germain avrebbe fatto la sua offerta per il difensore. Molto lontana dalla richiesta di Aurelio De Laurentiis. La trattativa, comunque, prosegue.

koulibaly napoli

(www.gettyimages.it)

Botta e risposta tra PSG e Napoli per Koulibaly

40 milioni di euro. Questa la cifra che i parigini avrebbero offerto agli azzurri. Offerta, giustamente, rispedita al mittente. Perché giustamente? Il Manchester City, qualche giorno fa, ne aveva offerti 10 in più (esclusi bonus) e gli hanno sbattuto la porta in faccia. Se la situazione non dovesse cambiare di una virgola è probabile che il franco-senegalese rimanga a Napoli per un’altra stagione per poi essere ceduto definitivamente alla prossima. Il suo possibile sostituto dovrebbe venire dall’Inghilterra. Sokratis Papasthatopulos dell’Arsenal scalpita. Anzi, ha fatto ancora di più. Ha fatto sapere che non intende aspettare altri giorni, altrimenti valuterà altre opzioni. Il greco conosce benissimo il campionato di Serie A visto che ha giocato con le maglie di Genoa e Milan.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, futuro Koulibaly: il Manchester City chiude il colpo

Il Tottenham chiama il Napoli per Milik

Un altro con la valigia in mano è il polacco Arkadiusz Milik. Quest’ultimo sembrava ad un passo dalla Roma ma i suoi infortuni precedenti, dalle visite mediche, hanno completamente fatto saltare la trattativa (di conseguenza il passaggio di Dzeko alla Juventus). Rimane comunque una trattativa difficile con gli inglesi. Come è difficile la situazione Matias Vecino. Con l’Inter c’è ancora distanza tra domanda e offerta, ma si continua a trattare.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli: nuovo club su Milik

calciomercato napoli koulibaly

Settima stagione con gli azzurri per il roccioso centrale

Se le cose non dovessero cambiare sarebbe il settimo anno che Koulibaly veste la maglia del Napoli. Per la gioia sicuramente di Gattuso e di tutti i tifosi, forse anche dello stesso calciatore che in Italia è definitivamente esploso. Il numero 26 non ha mai nascosto il desiderio di cercare nuove esperienze in altri campionati, ma si sa che le trattative di calciomercato sono molto più complicate del previsto. Lo sa bene il suo compagno di squadra Milik che già assaporava di diventare un nuovo idolo dei giallorossi. E lo sa anche Matias Vecino che è pronto a lasciare Milano perché fuori dal progetto tecnico di Antonio Conte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, addio all’attaccante: va in una big


Continua a leggere