Calciomercato Inter, il Tottenham fa sul serio per Skriniar. I dettagli

| 26/09/2020 09:40

La rosa dell’Inter comincia, man mano, a sfoltirsi. Dopo l’addio di Diego Godin si sta per concretizzare un’altra cessione illustre per il reparto difensivo. Anche se c’è ancora molta distanza tra la richiesta del club inglese per Skriniar e la dirigenza nerazzurra.

calciomercato inter skriniar

(www.gettyimages.it)

Gli ‘Spurs’ arrivano a 40 milioni. Ancora non bastano

Il Tottenham di José Mourinho vuole Milan Skriniar. E’ lo sloveno l’uomo giusto per la difesa degli inglesi, dopo la partenza di Jan Vertonghen approdato al Benfica. Pare che l’accordo tra il club inglese e lo stesso calciatore sia stato raggiunto. Bisognerà trovare quello con Steven Zhang. E non è affatto facile. Dall’Inghilterra fanno sapere che sono pronti 40 milioni di euro, considerati ancora troppo pochi per l’ex Sampdoria. Da Milano rispondono almeno 50 o 60. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ la settimana prossima potrebbe (e deve vista la chiusura del calciomercato tra pochi giorni) essere quella decisiva. Difficile che vadano oltre quella cifra gli inglesi, anche perché loro stessi valutavano il difensore circa 35 milioni. Bisogna convincere Marotta e Ausilio. La strada è ancora lunga.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, offerta del Barcellona per Lautaro Martinez: società infuriata

Se parte Skriniar tutto su Darmian. Ma non solo…

Matteo Darmian è già nel pugno dell’Inter, ma i nerazzurri stanno aspettando la cessione di Skriniar. Altrimenti non se ne farà niente. Quello del nazionale azzurro sarebbe un ottimo colpo per Antonio Conte, visto che può utilizzarlo sia come difensore che come esterno di centrocampo. Senza dimenticare, però, che anche Ranocchia è sul piede di partenza. E’ vicino, infatti, un suo ritorno in Liguria sponda Genoa. Per il centrocampo il sogno rimane sempre Kanté (e pare destinato ad essere considerato tale). Non è da scartare l’ipotesi di una cessione di un altro big, come Brozovic o Eriksen. Ma, almeno per ora, non ci sono trattative interessanti per questi due. Ipotesi da non scartare quelle che portano a Milenkovic della Fiorentina (stasera sarebbe un’ottima opportunità per parlarne da vicino, visto che si sfideranno per la seconda giornata di campionato), Smalling del Manchester United (in questo caso sarebbe uno sgarbo alla Roma) e al turco Kabak (dello Schalke 04).

LEGGI ANCHE >>> UFFICIALE – Calciomercato Inter, cessione in Serie A: il comunicato

inter-shakhtar lautaro martinez (1)

Il Barcellona si rifà vivo per Lautaro

Toh, chi si rivede. Il Barcellona. Motivo? Sempre lo stesso: Lautaro Martinez. Dopo l’addio del ‘Pistolero’ Suarez ora il reparto offensivo è quasi vuoto. Ed è per questo che le voci dei blaugrana sull’argentino si sentono nuovamente (anche se dalla Catalogna fanno sapere che il sostituto dell’uruguaiano sia l’olandese Memphis Depay).


Continua a leggere