Inter, Conte in conferenza: “Vidal e Kolarov danno esperienza. Eriksen? Valore aggiunto”

| 25/09/2020 15:00

Antonio Conte, tecnico dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’importante match di campionato contro la Fiorentina. I nerazzurri vogliono subito partire forte, ma avranno contro un avversario piuttosto ostico, specie vista la vittoria nella prima giornata.

Ultime Inter, Conte: “Pronti per iniziare, rapporto leale con la società”

calciomercato inter godin

Sul lavoro svolto? Sono contento per come si è lavorato, nonostante il poco tempo a disposizione. Il campionato è alle porte, e noi siamo pronti per iniziarlo nel migliore dei modi. Obiettivo? Riconfermare quanto di buono fatto, e acquisire sempre più credibilità anche in ambito europeo. Distanza sulla Juventus? Vidal e Kolarov sono senza dubbio due profili che danno ancora più esperienza alla squadra, mentre Hakimi è giovane ma sta già avendo una carriera importante. Il percoros intrapreso con la società è molto chiaro, e faremo attenzione ai costi e ai ricavi, anche sfruttando delle possibili occasioni. Rapporto con la società? Non ci sono state delle liti, ma solamente confronti. E’ normale che ci possano essere delle idee, a volte anche discordanti, ma è giusto esprimerle. Con la società c’è stata lealtà ed onesta, io con i miei giocatori cercherò di fare del mio meglio”

LEGGI ANCHE: Inter, Lukaku: “Ci penso ancora a quella sera. Qui è un sogno, Conte un padre”

News Inter: Conte su Eriksen e Vidal

calciomercato inter eriksen

Il tecnico Conte si è poi voluto soffermare anche sulla questione Eriksen, ribadendo ancora una volta di come il danese possa essere un valore aggiunto alla sua rosa. Tutti dovranno dare il proprio contributo, anche chi gioca meno. Situazione diversa per quanto riguarda Vidal, appena arrivato, e già pupillo dell’allenatore. Il cileno può fare diversi ruoli, e stando alle parole di Conte, la sua condizione fisica è già buona per iniziare sin da subito.

Mercato Inter: l’obiettivo di Conte

Intanto l’Inter continua a concentrarsi anche sul mercato, e in questi ultimi giorni di questa sessione, non è affatto da escludere che possano esserci degli altri colpi. Il vero sogno di Conte è Kantè, ma pare che ci sia già un’alternativa in caso il francese non dovesse arrivare. LEGGI ALTRI DETTAGLI

POTREBBE INTERESSARTI: Calciomercato Inter, Conte insaziabile: un altro top player a Milano?


Continua a leggere