Calciomercato Inter: Skriniar via, ecco il sostituto

| 25/09/2020 08:30

L’Inter è pronto a salutare Milan Skriniar, come riportato dal CDS la trattativa con il Tottenham sarebbe oramai in fase avanzata.

Calciomercato Inter: Skriniar via, scelto l’erede

Milan Skriniar pronto all’addio? Per il momento il Tottenham non ha presentato ancora un’offerta per avere Milan Skriniar, ma siccome in viale della Liberazione sanno bene che gli intermediari degli Spurs hanno incontrato l’entourage del difensore slovacco ora vogliono cautelarsi.

I procuratori del centrale hanno confermato come Skriniar non direbbe assolutamente di no a un trasferimento in Premier.

Per questa ragione negli ultimi giorni l’ad Marotta e il ds Ausilio hanno iniziato un casting preventivo per sostituire l’ex Sampdoria, nel caso arrivasse una bella offerta compresa tra i 50 e i 60 milioni.

Un’offerta allettante molto più alta dei 35-40, compresi i premi, che in Inghilterra sostengono Levy voglia spendere ad oggi.

calciomercato inter skriniar

(www.gettyimages.it)

Mercato Inter: Smalling o Kabak

Come detto l’Inter si farà trovare pronta. E non basterà prendere solo Darmian dal Parma per tappare il buco lasciato dalla partenza di Milan e di Godin. L’Inter non vuole spendere molto per provare l’assalto a Kanté (50 milioni più bonus la richiesta; in viale della Liberazione è considera un’operazione impossibile da chiudere), ma un difensore arriverà. Ad oggi il vero sogno resta Nikola Milenkovic della Fiorentina, ma l’opzione più probabile è Chris Smalling dello United. La novità delle ultime ore è quella relativa a Ozan Kabak dello Schalke 04. Calciomercato Inter Skriniar

Mercato Inter: Smalling il più vicino

Approfittando degli ottimi rapporti con il Manchester United, alla fine potrebbe arrivare Smalling.  Troppo difficile prendere Milenkovic visto che la Fiorentina non vuole assolutamente cedere il serbo, se non di fronte a un’offerta da 40 milioni. Il Milan sarebbe pronto a spenderne 20.

Su Smalling c’è anche la Roma che continua a inseguire. I giallorossi hanno messo sul tavolo 12 milioni più bonus, mentre da Manchester ne vorrebbe 20. Se l’Inter cedesse Skriniar, potrebbe  seriamente arrivare a formulare una proposta da 18 milioni, magari pagabili in 3 rate, per strappare l’ok dello United. Il club è amico e sono già state chiuse le operazioni Lukaku e Sanchez.
 
Attenzione anche a Kabak, che già era stato monitorato a livello giovanile. Un sondaggio c’era stato pure lo scorso anno quando pagando 15 milioni era stato preso dallo Stoccarda. A breve l’Inter cederà anche Ranocchia.
 


Continua a leggere