Milan-Bodø/Glimt 3-2: rossoneri con il fiatone

| 24/09/2020 22:21

Milan-Bodø/Glimt: risultato, sintesi, gol e highlights

Il Milan va in scena a San Siro contro il Glimt per la qualificazione ai gironi di Europa League.

Milan-Bodø/Glimt: il primo tempo

Parte a rilento la formazione di Stefano Pioli che in un colpo solo deve rinunciare ai suoi tre attaccanti. Ibrahimovic, infatti, è risultato positivo al coronavirus. Leoa non è a disposizione e Rebic è squalificato. In attacco va Colombo. La squadri di Stefano Pioli si trova addirittura sotto. Norvegesi avanti al quarto d’ora a sorpresa dopo una partita soporifera. Il gol arriva grazie ad una grande giocata di Hauge che punta in velocità il suo avversario, sul lato mancino dell’area di rigore, e mette dentro per Junker che incrocia e batte Donnruamma. Per fortuna il Milan risponde subito e dopo 60 secondi trova il pareggio: Calhanoglu riceve palla spalle alla porta, si gira e di sinistra trafigge il portiere ospite.  Ma il Milan non è sazio e continua a spingere. Poco dopo arriva il primo gol in rossonero del giovane attaccante Colombo, 18 anni e 200 giorni. La punta segna il suo primo gol da sotto misura dopo una grande discesa di Theo, proseguita dal tacco di Calhanoglu che libera il classe 2001.

Milan-Bodø/Glimt: il secondo tempo

Nel secondo tempo, al 50′ minuti, arriva un’altra rete per il Milan. Castillejo pesca Calhanoglu al limite dell’area e il turco di piatto piazza il pallone nell’angolo basso. Sembra finita ma non è così perchè dopo 5 minuti il Milan si rilassa troppo e i norvegesi accorgiano le distanze. Bravissimo Hauge che anticipa Bennacer sulla trequarti e da oltre 20 metri fa partire un tiro potente che beffa Donnarumma nell’angolo lontano. A quel punto la gara diventa combattuta ed il Milan deve anche proteggere il vantaggio esiguo per passare il turno. La palla gol per i rossoneri arriva sul destro di Saelemaekers che beffa il portiere con un pallonetto che viene salvato sulla linea dalla difesa ospite. Al 91′ il club norvegese spreca un vero rigore in movimento sparando alto sulla traversa.

Le formazioni di Europa League

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Gabbia, Theo Hernández; Bennacer, Kessié; Castillejo, Çalhanoglu, Saelemaekers; Colombo. A disposizione: Tătărușanu, Kalulu, Laxalt, Tonali, Krunić, Brahim Díaz, D. Maldini. Allenatore: Pioli.

BODØ/GLIMT (4-3-3): Haikin; Sampsted, Lode, Moe, Bjørkan; Fet, Berg, Saltnes; Zinckernagel, Junker, Hauge. A disposizione: Smits, Høibråten, Foosnæs, Konradsen, Hagen, Boniface, Solbakken. Allenatore: Knutsen.

 


Continua a leggere