Calciomercato Inter: Candreva via, Vecino quasi

| 24/09/2020 22:00

L’Inter comincia a cedere diversi calciatori, con il ricavato pronto il grande colpo di mercato.

Mercato Inter 2020: Candreva alla Sampdoria

La cessione di Candreva alla Sampdoria, secondo quanto riportato da Sky Sport, sarebbe oramai ad un passo.  Ora all’Inter chiuderà al suo posto per Darmian. I soldi incassati per l’esterno (contratto fino al 2024 e per lo stipendio ci sarà una partecipazione dei nerazzurri almeno per il primo anno) saranno girati proprio al Parma per prendere l’ex terzino del Manchester United.

candreva inter

(www.gettyimages.it)

Inter, via anche Vecino: c’è il Napoli

La seconda cessione eccellente dovrebbe essere quella di Vecino. La trattativa è ben avviata con il Napoli. L’ex fiorentina è in uscita e potrebbe presto passare in azzurro. Le due società sono distanti sulla valutazione del cartellino del centrocampista che ora è anche infortunato.

Il prezzo fissato dall’Inter è di 18 milioni di euro, mentre 10 l’offerta dei partenopei come cifra da corrispondere per il diritto di riscatto. Da discutere anche la formula del prestito. I nerazzurri preferirebbero l’obbligo ma il Napoli sotto questo punto di vista non sembra intenzionato a cambiare idea. Intanto il calciatore sembra aver già trovato casa a Napoli.

Mercato Inter, ultimo addio sarà Skriniar

L’uscita che dovrebbe sbloccare il grande colpo di mercato, invece, dovrebbe essere quella di Milan Skriniar.

Nella giornata di oggi, il dt tecnico del Tottenham ha parlato al lungo al giocatore – attraverso l’incontro con l’agente – del progetto di Mourinho. Il club inglese sta cercando un difensore ma non vorrebbe spendere i 60 mln di euro che l’Inter chiede.

La società nerazzurra non sembra intenzionata a fare sconti visto che la valutazione pre-covid era da 70 mln.

Ma non solo, probabilmente prima della pandemia comunque il giocatore sarebbe stato ceduto con più difficoltà. Marotta ed Ausilio restano calmi e sono in attesa delle proposte che arriveranno, l’interesse degli Spurs è concreto ma non è l’unico.

Anche City e PSG cercano un centrale di spessore ma solo con il Tottenham ci siano stati nelle ultime ore contatti. Se dovesse partire lo slovacco gli obiettivi di Ausilio e Marotta sarebbero o Smalling o Milenkovic ma probabilmente i soldi della cessione potrebbero essere girati al Chelsea per Kantè, vero pupillo di Conte.

 


Continua a leggere