Calciomercato Inter, Pastorello infuriato contro la dirigenza

| 24/09/2020 18:10

L’Inter ha appena ceduto Antonio Candreva alla Sampdoria per 2,5 milioni di euro. L’agente del calciatore, Federico Pastorello, non le ha mandate a dire alla dirigenza che ha scaricato il suo assistito in modo non elegante.

Cessione Candreva, Pastorello non ci sta: “Ingiustificabile il modo in cui ce l’hanno comunicato

Le strade di Antonio Candreva e dell’Inter si separano dopo quattro anni. L’ex nazionale azzurro non faceva più parte del progetto tecnico di Antonio Conte. Dopo la sua cessione i nerazzurri, molto probabilmente, chiuderanno con il Parma per Matteo Darmian (anche perché c’è già un accordo tra la società romagnola e quella milanese). Il difensore dovrebbe arrivare a breve e firmerà il contratto con la sua nuova squadra. La rosa del manager di Lecce inizia a prendere forma e darà battaglia alla Juventus campione d’Italia, per cercare di colmare il gap per questa stagione, puntando alla vittoria del campionato.

candreva inter

(www.gettyimages.it)

A proposito dell’addio del suo assistito è intervenuto il procuratore di Candreva, Federico Pastorello. A dir poco deluso ed amareggiato per il comportamento che ha avuto la dirigenza nerazzurra nei confronti del suo assistito. Ecco le sue dichiarazioni a ‘Sportitalia’: “Per quanto riguarda la trattativa dovete chiedere al direttore sportivo, Carlo Osti. Antonio non vede l’ora di iniziare questa nuova avventura con i blucerchiati. Claudio Ranieri lo ha chiesto espressamente ed è un motivo di orgoglio per lui. Ma siamo dispiaciuti per il modo brusco in cui il club di Zhang ci ha comunicato  che doveva andare via. Non voglio creare alcuna polemica: il ragazzo è pronto a voltare pagina e ad iniziare una nuova avventura con la maglia della Sampdoria. Sono sicuro che con i doriani farà grandi cose“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, arriva l’esterno. Ma parte un attaccante: c’è il PSG

Firmerà un contratto fino al 2024

Candreva si legherà alla Sampdoria con un contratto della durata di quattro anni. Ora Marotta ed Ausilio potranno concentrarsi sull’ex Manchester United per ricoprire la fascia destra. Anche se Darmian può essere utilizzato, all’occorrenza, anche come difensore centrale. Una soluzione in più per l’allenatore vista la partenza di Diego Godin al Cagliari e quella possibile di Skriniar al Tottenham.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, fatta per una cessione: cifre e dettagli

calciomercato inter skriniar

(www.gettyimages.it)

A proposito di Skriniar…

E’ in corso un summit tra il direttore tecnico degli inglesi e l’intermediario Franck Trimboli per una possibile cessione del calciatore in Premier League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, Lukaku: “Ci penso ancora a quella sera. Qui è un sogno, Conte un padre

 

 

 

 


Continua a leggere