Sassuolo, De Zerbi: “Mercato? Non ho rassicurazioni, questo ci distrae”

| 20/09/2020 21:39

Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha parlato a Sky Sport dopo la gara di oggi contro il Cagliari ed il pareggio per 1-1 contro la formazione di Eusebio Di Francesco.

Intervista a De Zerbi

 

Mercato?
Non ho ricevuto rassicurazioni, ma posso dirvi che ci sono state diverse richieste per i miei calciatori. Vuol dire che stiamo facendo bene, ma non dobbiamo trascurare la nostra rosa visto che oggi sono con noi. Il Sassuolo ci dà da mangiare, offre a tutti noi una bella vetrina ed un posto in nazionale. Sono cose naturali del calcio”.De Zerbi

De Zerbi sulla gara

“Il Cagliari è una squadra buona e molto organizzata, la loro identità è già chiara. Noi abbiamo creato tanto senza segnare, stiamo lavorando tanto su alcune situazioni come quella che ha generato la rete che è arrivata. Ho poco da recriminare, dobbiamo assestarci. Dobbiamo pensare solo al campionato e alla nostra stagione senza distrarci per un attimo. Inconsciamente è stato un mese particolare, tra mercato e nazionali. Sono stati coinvolti 13 nostri calciatori e questo di sicuro ha condizionato la nostra preparazione. Nelle ultime settimane ci hanno condizionato queste cose, ma sono cose che possono capitare nel corso di un anno. Abbiamo anche dovuto cambiare quello che aveva preparato a livello di preparazione”.Sassuolo-Torino De Zerbi

De Zerbi su Caputo e Locatelli

“Ciccio ha l’esperienza e la gavetta e sa come assorbire tutto. Lui accetta tutto, si è sempre conquistato tutto ed ha militato anche in campionati molto difficili come quelli di categoria più bassa. Io parlo di molti giocatori convocati in Nazionale e faccio pensieri inconsci, però non abbiamo solo  Caputo e Locatelli”.

Il nome di Manuel Locatelli è stato accostato nell’ultimo mese alla Juventus. il centrocampista, dopo l’esordio in Nazionale, ha visto crescere il proprio valore di mercato. Locatelli dopo l’esperienza – finita non benissimo – al Milan, sembra un giocatore rinato e maturo pronto per una big. Il giocatore neroverde è ammirato da diverse squadre, sia in Italia che all’estero. Su di lui c’è l’interesse della Juventus. Tuttavia, il club bianconero non è riuscito per ora a convincere il Sassuolo a cederlo. Il club neroverde, infatti, chiede almeno 40 milioni.

(www.gettyimages.it)

 


Continua a leggere