Fiorentina-Torino 1-0, risolve Castrovilli

| 19/09/2020 18:50

E’ in corso la prima giornata di campionato di Serie A tra Fiorentina e Torino. I viola schierano subito, dal primo minuto, il nuovo acquisto Giacomo Bonaventura mentre i granata del nuovo tecnico, Marco Giampaolo, butta nella mischia Karol Linetty, prelevato recentemente dalla Sampdoria.

calciomercato napoli pezzella

Le parole di Pezzella e Vagnati prima del match a ‘Sky Sport’

German Pezzella: “Dopo lo stop per il Coronavirus siamo riusciti a vincere molte partite. La società ha messo a segno tre acquisti importanti. Vogliamo ripartire da qui con le giuste motivazioni. Il nostro presidente Commisso ci trasmette tanta energia. E’ importante che lui sia qui con noi. Con la sua presenza ci sentiamo molto più forti“.

Davide Vagnati: “Torreira? C’è stato qualche intoppo. Nel corso degli allenamenti il nostro mister ha avuto modo di apprezzare il lavoro di Rincon. Quindi l’acquisto di un nuovo regista non è una priorità. Mercato? Manca ancora molto, vediamo cosa succederà in questi giorni. La cosa certa è che Giampaolo è contento dei giocatori che ha a disposizione“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Fiorentina, sfida a Roma e Torino per un centrocampista

La sintesi di Fiorentina-Torino

Prima partita della nuova stagione di Serie A 2020-21. In campo ci sono Fiorentina e Torino. I viola hanno confermato, sulla propria panchina, Beppe Iachini. La scorsa stagione è entrato in corsa prendendo il posto di Vincenzo Montella e ha fatto un ottimo lavoro, venendo confermato dal patron Rocco Commisso. Il nuovo Torino di Marco Giampaolo ha voglia di stupire tutti gli addetti ai lavori dopo anni di cocenti delusioni. Nuovo modulo di gioco per i granata: 4-3-1-2. Izzo è stato spostato come terzino destro e non più come difensore centrale. Da segnalare al 18′ occasione per la Fiorentina con Kouamé che conclude fuori dopo un bel cross dalla sinistra dell’ex Inter, Cristiano Biraghi. Al 22′ Dragowski è miracoloso su Berenguer: lo spagnolo calcia a colpo sicuro ma il polacco con un grande riflesso respinge il tiro. 38′ manata involontaria di Castrovilli su Zaza, quest’ultimo perde sangue ed è costretto ad abbandonare momentaneamente dal terreno di gioco. 43′ viola vicini al vantaggio: Kouame di testa impegna Sirigu, successivamente il pallone va a finire sulle ginocchia di Ansaldi rischiando l’autorete, ma il portiere sardo riesce a bloccare. 46′ la sfida tra l’attaccante ivoriano e il portiere si ripete: ancora di testa, ma stavolta Sirigu è letteralmente mostruoso. Toglie il pallone dalla porta e gol che sembrava fatto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, tifosi negli stadi: riunione con Spadafora, Speranza e le Regioni

(www.gettyimages.it)

Il tabellino

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Duncan, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery. All. Iachini

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer, Ansaldi; Meité, Rincon, Linetty; Berenguer; Zaza, Belotti. All. Giampaolo

AMMONITI: Milenkovic (F) Ceccherini (F)

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiorentina, Iachini su Chiesa: “Intanto è ancora qui, domani gioca…”


Continua a leggere