Calciomercato Inter, cessione in arrivo: le parole dell’agente

| 19/09/2020 01:00

Un mercato sempre più incandescente quello di Serie A, dove soprattutto l’Inter sta continuando a muoversi in attesa di nuovi colpi. Prima vendere e poi comprare, non solo un motto, ma un dato di fatto. Ebbene si, anche perchè se da una parte ci sarà l’affare Vidal, dall’altra sono in arrivo due cessioni: parliamo di Godin e di Candreva. Per quest’ultimo ci sono novità.

Ultime Inter: Candreva parte? Le parole dell’agente

calciomercato verona borja valero

Candreva potrebbe lasciare l’Inter, e in queste ultime ore si è parlato soprattutto di Genoa e Sampdoria, decisamente le squadre più interessate al laterale nerazzurro. L’ex Lazio ha raccolto tante estimatrici grazie alla sua ottima scorsa stagione, ma ad oggi i dubbi continuano ad essere tanti. Intanto anche il suo agente, Federico Pastorello, ha voluto dire la sua: “Non abbiamo ancora deciso nulla”. Insomma, ad oggi è un nulla di fatto, con il giocatore che resta a disposizione di Conte, ma che da un momento all’altro potrebbe ricevere la giusta proposta. Questa la notizia riportata da Sportitalia.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, addio vicino per un pupillo di Conte

News Inter: Candreva e Godin, due addii scritti

notizie inter infortunio candreva

L’Inter pensa alle cessioni, ormai di vitale importanza anche per sbloccare la trattativa Vidal. Il cileno è ad un passo, ma prima dovranno arrivare dei soldi, e dopodichè si chiuderà del tutto l’affare con il Barcellona. Candreva è stato accostato a molte squadre ultimamente, mentre diversa è la situazione relativa a Godin. Per l’uruguaiano c’è solo un club: il Cagliari, ormai sempre più intenzionato ad affondare il colpo decisivo. I sardi studiano la giusta strategia, ma nelle ultime ore è filtrato parecchio ottimismo. I nerazzurri si preparano ad incassare un bel gruzzoletto, e l’investimento per Vidal è soltanto questione di tempo.

ECCO QUANDO ARRIVA VIDAL

Mercato Inter: in programma altre tre cessioni

Il mercato dell’Inter si baserà con molte probabilità anche su altre tre cessioni: quella di Perisic, quella di Nainggolan, e forse anche quella di Brozovic. Per i primi due non ci sarà spazio neanche quest’anno, mentre per il centrocampista croato i dubbi sono ancora tanti. Conte non lo vede centrale nelle sue gerarchie, una permanenza però non è da esclurere.

 


Continua a leggere