Torino, Giampaolo: “Caso Sirigu, vi spiego. Izzo gioca con noi, Verdi in dubbio”

| 18/09/2020 13:40

Inizia la nuova stagione di Serie A 2020/21. Domani si partirà con il match d’apertura che giocheranno Fiorentina e Torino. I granata iniziano un nuovo progetto con Marco Giampaolo alla guida della squadra di Urbano Cairo. Diversi investimenti del patron granata per il suo nuovo allenatore, che intanto, ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani.

LEGGI ANCHE >>> Torino, accordo con l’Arsenal per Torreira

Torino, le parole di Giampaolo

L’allenatore del Torino ha spiegato di voler rilanciarsi dopo la scorsa stagione, così come deve fare il Torino dopo un anno da dimenticare. Dal primo minuto potrebbe partire Murru, ma ci sono anche Ansaldi e Vojvoda pronti ad essere impiegati dall’inizio. Confermata la presenza di Rincon in mezzo al campo, mentre resta in dubbio Verdi. Il tecnico ha sprecato elogi anche per Izzo, che si sta allenando bene e domani giocherà titolare (tante voci di mercato su di lui). Poi il caso Sirigu, dove Giampaolo ha rivelato che c’è stato un colloquio tra lui e l’esperto portiere. Le parti si sono chiarite riguardo il mercato e il possibile addio, il caso è quindi rientrato e non è mai esistito. Zero parole sul calciomercato e i possibili nuovi arrivi, l’allenatore è solo concentrato sul matdh di domani contro la Fiorentina, il resto sarà valutato dalla società. Verdi e Lukic sono tornati da poco e ancora non possono dare garanzie all’allenatore che però ha le idee chiare sulla loro posizione in campo. Stesso discorso per Berenguer, che come Verdi, giocherà sulla trequarti e piace molto all’allenatore. Il tecnico non ha voluto svelare la formazione in campo per domani, ma ha già dato alcuni anticipi riguardo le condizioni dei calciatori e chi sarà utilizzato dal primo minuto contro la Fiorentina. Giampaolo ha confermato che vuole un Torino con il trequartista e quindi si affiderà al suo consueto 4-2-3-1 come fatto negli anni precedenti.

Notizie Milan Giampaolo

LEGGI ANCHE >>> Torino, offerta del Tottenham per Belotti


Continua a leggere