Sampdoria, Ranieri: “Pirlo, in bocca al lupo. Ma noi abbiamo un vantaggio…”

| 18/09/2020 17:19

A due giorni dalla prima partita di campionato di Serie A tra Juventus e Sampdoria il tecnico dei blucerchiati, Claudio Ranieri, ha parlato in conferenza stampa.

ranieri sampdoria

Ranieri: “Auguro a Pirlo una carriera piena di successi

La sua Sampdoria scenderà in campo, per la prima giornata di campionato, contro la Juventus all’Allianz Stadium. L’ultima volta non andò benissimo per i liguri che persero 3-0 e in quella partita la Juventus si aggiudicò il nono scudetto di fila. Ecco le dichiarazioni dell’allenatore romano: “Finalmente la Serie A comincia! Sono emozionato come se fossi all’esordio, visto che nella passata stagione sono entrato in corsa. Quando inizi un campionato è sempre un orgoglio e un’emozione. Anche se non ci saranno i tifosi, loro sono la parte integrante ed importante del calcio, ti danno quella carica di cui tu hai bisogno. Mi auguro che contro la Juventus possiamo assistere ad una bella partita. Loro inizieranno un percorso con un nuovo tecnico: faccio i migliori auguri ad Andrea Pirlo, che sia una carriera piena di successi. Noi faremo la nostra parte. La preparazione? Anche quella è stata anomala. Abbiamo concluso il campionato senza più energie, fortuna che poi i miei ragazzi si sono ricaricati subito. Non me la sento di dire che partiamo da zero. Anzi abbiamo un vantaggio, quello di conoscere noi stessi, che gli avversari non hanno. A livello di squadra sono andati via solo Murru e Linetty, per il resto la squadra è sempre la stessa. Per questo che dalla società mi aspetto che arrivino nuovi giocatori“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Sampdoria: triplo colpo da sogno

E sulla Juventus: “E’ ancora la squadra da battere

Vorranno il decimo titolo consecutivo, saranno ancora loro quelli da battere. C’è l’incognita Pirlo: quando cambi un allenatore è diverso, ma il livello dei loro calciatori rimane altissimo. Ci sono altre squadre che vogliono lo scudetto, credo che il gap anno dopo anno si sta accorciando sempre di più. 5 sostituzioni? All’inizio ero favorevole. Pensavo si tornasse di nuovo a 3 e invece no. Credo sia un vantaggio per chi ha le rose molto più larghe e forti“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Sampdoria: l’annuncio di Ferrero

Sampdoria-Juventus Ranieri

Sull’assenza dei tifosi: “E’ dura senza di loro

Mercato? In Italia non ci sono stati molti acquisti, alcune società hanno preferito aspettare che i loro tesserati ritornassero dal prestito. C’è da dire che Ferrero si sta facendo in quattro per trovare qualcuno che possa fare al mio caso. Tifosi? Senza di loro è davvero dura. Gli chiedo di starci vicino e magari dargli una soddisfazione che non hanno potuto avere lo scorso anno“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Brescia-Sampdoria 1-1 gol di Leris e Torregrossa. Risultato & tabellino

 

 


Continua a leggere