Calciomercato Fiorentina: l’annuncio di Commisso su Chiesa e Milenkovic

| 18/09/2020 08:59

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, ha parlato nel corso di un’intervista concessa alla GDS. Il numero uno vuiola è intervenuto sul mercato ma non solo.

L’intervista a Commisso sulla rosa e sul mercato

Squadra e Iachini?

«A me Iachini piace. Ha la possibilità finalmente di lottare per un traguardo per il quale non ha mai combattuto. Lo scorso anno ha finito molto bene e ora farà meglio con i nuovi calciatori. Amrabat è fortissimo, peccato che non ci sarà contro il Torino. Ma a centrocampo vedo tanta qualità con Castrovilli, Bonaventura, Borja Valero, Duncan, Pulgar. Da ex centrocampista so che questo reparto fa girare la squadra. La Fiorentina ha bel cuore». 

Attaccante?

«Non vorrei solo una punta capace di segnare venti reti ma punto a segnare 40-50 gol con Kouame, Vlahovic, Cutrone, Ribery, anche Chiesa. I primi tre sono giovani e possono esplodere con noi. Hanno tutti un anno di esperienza in più. Sbaglio o nelle tre amichevoli precampionato i nostri cinque attaccanti hanno segnato tutti ed hanno fatto 14 gol. È un buon dato. Inoltre si potranno fare 5 cambi e quindi avranno tanto spazio per segnare e far bene.

L’intervista a Commisso sul futuro di Chiesa e Milenkovic

Che succede con Chiesa? 

«Non lo so». 

Cioè? 

«Nei prossimi giorni parlerò con il ragazzo. A suo tempo ho promesso al padre di cederlo per un’offerta giusta. Federico ha preferito non prendere in considerazione delle offerte ricevute dall’estero. Lo capisco, questo è l’anno dell’Europeo. Lui vuole fare bene in Italia per convincere anche Mancini a puntare su di lui. Però deve ricordare che è la Fiorentina che lo ha reso grande e ora deve fare le cose giuste. Chi vuole comprare ribadisce che  i prezzo sono calati. Ma io dico che non è sceso il prezzo di chi è forte». 

 Milenkovic?

«Non ho mai parlato con il calciatore di un suo addio. Io lo voglio tenere. Milenkovic è un buon ragazzo ed è un grande calciatore». calciomercato fiorentina deulofeu

Mercato Fiorentina, parla Commisso

Mercato? 

«Se ci saranno delle occasioni le sfrutteremo. Poi, non dimenticate che anche quello di gennaio sarà molto importante. I miei manager mi dicono che in inverno ci saranno trattative calde. L’anno scorso a gennaio ho comprato Amrabat, Kouame, Cutrone, Duncan, Igor. Con Kouame abbiamo anche preso un rischio».  

Leggi anche >>> L’ultimo colpo in attacco?Ultime Fiorentina Commisso


Continua a leggere