Calciomercato Inter, addio Skriniar: c’è già il sostituto in difesa

| 17/09/2020 11:20

Inter concentrata pienamente sulle questioni legate al mercato, tra entrata ed uscita. Il club nerazzurro salterà la prima giornata di Serie A di questo fine settimana, che sarà poi recuperata il 30 settembre, dunque si scende in campo direttamente il 26 contro la Fiorentina. E’ per quella data che l’Inter vorrà farsi trovare pronta per iniziare subito con tre punti importanti. L’intenzione della società è di chiudere in questi dieci giorni le trattative più importanti di mercato tra acquisti e cessioni.

Mercato Inter, Skriniar può dire addio: c’è già il sostituto

Essere competitivi in tutte e tre le competizioni. E’ questa l’intenzione dell’Inter che sta costruendo una squadra forte da affidare per il secondo anno nelle mani di Antonio Conte, che ha voglia di vincere almeno un titolo. La società dunque sta lavorando per ultimare alcuni passaggi fondamentali in questi giorni. Per la prossima settimana si spera di risolvere la questione legata ad Arturo Vidal, che arriverebbe a costo zero dal Barcellona. Ma non è l’unica operazione, perché allo stesso tempo l’Inter si sta occupando della cessione di Diego Godin al Cagliari, mancano solo gli ultimi dettagli, ma non è l’unico difensore che rischia di dire addio. C’è anche Milan Skriniar con un futuro ancora in bilico. Sul difensore slovacco restano interessati Manchester City, PSG e Manchester United. Marotta però non ha intenzione di farsi trovare impreparato e ha già messo gli occhi sul sostituto, è Milenkovic della Fiorentina.

Calciomercato Inter Skriniar

LEGGI ANCHE >>> Mercato Inter, il presidente Zhang parla della strategia

Calciomercato Inter, è asta per Milenkovic: ci sono anche Milan e Napoli

Nikola Milenkovic è uno dei papabili a lasciare la Fiorentina. Il giovane difensore serbo ha un contratto in scadenza nel 2022, per questo anche Milan e Napoli hanno messo gli occhi su di lui. I viola o venderanno o rinnoveranno il contratto del calciatore, come annunciato dallo stesso presidente Commisso. Maggiore l’interesse dei rossoneri rispetto agli azzurri che sono ancora bloccati con la cessione di Koulibaly. Pioli vorrebbe tornare a lavorare con lui, ma ora c’è anche l’Inter. Pare che Marotta abbia scelto lui come sostituto di Skriniar, che potrebbe partire da un momento all’altro.

milenkovic

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo in attacco: c’è l’annuncio del suo agente


Continua a leggere