Calciomercato Inter, acquistato un baby talento. Le ultime

| 15/09/2020 17:39

L’Inter inizia già a programmare per il futuro. Mancherebbe solamente l’ufficialità, ma è fatta per il giovane talento proveniente dalla Svizzera.

Inter, colpo per il futuro: preso Males

Darian Males si appresta a diventare un nuovo giocatore nerazzurro. Il classe 2001 è sbarcato a Milano questa mattina per sostenere le visite mediche alla clinica Humanitas di Rozzano e per firmare il contratto con il suo nuovo club. Arriva dal Lucerna, squadra che milita nella Super League, il campionato massimo del calcio svizzero. Nel pomeriggio ha raggiunto il CONI dove ha effettuato tutti i controlli sostenendo l’idoneità sportiva. Nella giornata di oggi (massimo domani) l’Inter annuncerà l’acquisto del giovane centravanti. Nelle casse del club elvetico andranno quasi 4 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, nuova idea per l’attacco: c’è stata una chiamata

Potrebbe essere girato al Genoa

Una volta ufficializzato il suo acquisto, l’attaccante potrebbe anche non disfare le valigie e trasferirsi altrove. Ovviamente in prestito. Potrebbe rimanere sempre in Serie A, ma per vestire la maglia rossoblu del Genoa (il direttore sportivo dei grifoni, Daniele Faggiano, aveva già individuato le qualità del ragazzo). In passato sul nazionale svizzero altre due società italiane avevano manifestato interesse: si tratta della Juventus e dell’Atalanta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, il ds conferma: sta per lasciare il club. Le ultime

Chi è Darian Males? Conosciamolo meglio

Nato il 3 maggio del 2001, inizia a tirare i primi calci ad un pallone già all’età di cinque anni. Nel 2008 viene individuato dagli osservatori del Lucerna e farà tutte le trafile del club. Nella passata stagione ha esordito in prima squadra. Ha totalizzato diciannove presenze ed ha realizzato anche una rete. Inoltre ha fornito anche quattro assist per i suoi compagni, ma nell’ultimo mese non ha potuto aiutare i suoi compagni di squadra per un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di calcio. Aspettando la grande chiamata della nazionale maggiore, ha vestito la maglia della sua nazione per l’Under 16, 17, 18 e 19. Nasce come punta centrale, ma si adatta anche come esterno e come trequartista. In patria viene paragonato allo sloveno bergamasco, Josip Ilicic. Mentre lo stesso calciatore dice di ispirarsi a Cristiano Ronaldo (da quando giocava nel Manchester United).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo a costo zero: sarà l’alternativa a Lukaku

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, è fatta: il giocatore sbarca a Milano


Continua a leggere